Come si prepara una playlist per correre?

Articoli correlati

RunLovers Back to 2000

Nel 2000 avevamo 20 anni di meno e qualcuno di voi non era ancora nato. Nel 2000 la musica non era poi tanto diversa da oggi. Nel 2000 ascoltavamo questa musica

La playlist della primestate

Quest'anno la primavera è stata un po' strana, quindi abbiamo pensato di festeggiarla unendola all'estate. Con i più successi del momento!

La Playlist delle Nostre Serie TV preferite

Basta sentire qualche nota e ti si accende in testa una memoria: è quella delle serie TV che hai amato. Ecco quelle che preferiamo (e preferisci)

RunLovers The Lyrics: la playlist delle canzoni con i testi più belli

Il filo conduttore di questa playlist è la qualità dei testi delle sue tracce. Come già successo, l'abbiamo fatta assieme a voi, durante una live di questa lunga quarantena. Grazie ancora!
Sandro Siviero
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

Tempo di lettura: < 1 minutoCome si prepara una playlist? È una domanda la cui risposta sembra banale, basta metterci dentro delle canzoni, no?! Ma fare una bella playlist non è affatto facile. Io, personalmente, sono profondamente convinto che per fare una bella playlist per correre non ci si debba solamente affidare alle canzoni che ci piacciono di più perché – quando si corre – la musica ci fornisce il “flusso” al movimento e quindi ciò che ha più senso fare è cercare di definire una serie di canzoni che siano in grado di accompagnarci. Perché potresti tranquillamente passare da Beethoven al death metal ma probabilmente il tuo cervello non reagirebbe benissimo. Se invece scegli una musica che ti racconti una storia mentre corri, allora l’esperienza sarà stupenda. Indipendentemente dalla bellezza della singola canzone.

Come ha fatto Letizia, questa settimana, con la sua playlist “Right here, right now” che ha un flow davvero interessante e coinvolgente.

Letizia si è meritata a pieno titolo il braccialetto RunLovers con la scritta “you’re a runlover” e, se lo vuoi anche tu, basta andare qui e seguire le indicazioni. Ricordati: riceverai il braccialetto quando pubblicheremo la tua playlist o il tuo racconto!

Buon ascolto!!!

Big City Life – Mattafix

Carmen Queasy – Maxim

Right Here, Right Now – Fatboy Slim

Breathe – Prodigy

Alright – Supergrass

https://www.youtube.com/watch?v=fwjXgskUN50

Spectrum – Florence + the machine

Flower – Moby

Summertime sadness – Lana Del Rey – Cedric Gervais

Blue Monday ’88 – New Order

Loser – Beck

I Love It – Icona Pop (feat. Charli XCX)

Around the word – Daft punk

https://www.youtube.com/watch?v=cONhZ6Y9FRU

Sweet Child O’ Mine – Guns N’ Roses

Get Ur Freak On – Missy Elliott

Caught Out There – Kelis

- Advertisement -

Altri articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

News più recenti

New Balance Fresh Foam More v2 e Trail v1: do more

Su strada e fuori strada: New Balance presenta due importanti novità che promettono ammortizzazione, sicurezza e leggerezza

Lo strano caso delle scarpe LIDL

LIDL ha messo in vendita delle sneaker per cui tutti sono impazziti, fino a pagarle cifre assurde

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Il caldo può farti correre meglio

Correre con il caldo non è solo un ottimo allenamento mentale ma anche fisico: ecco perché, secondo la scienza

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang
- Advertisement -

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

La bici nell’Ironman

Per molti versi, la prestazione in un ironman si decide nella frazione in bici. Ecco come affrontarla, pianificarla e gestirla al meglio.

Correre con il caldo

Se non vuoi rinunciare a correre anche d'estate e col caldo, almeno fallo seguendo i consigli di RunLovers.