Ahia

"Ahia" è la cosa che dirai più spesso vedendo queste acrobazie di parkour che non vanno a finire proprio benissimo

Tempo di lettura: < 1 minutoQuesto potrebbe essere il titolo più breve mai pubblicato su RunLovers. Però scusa, cosa si può dire di più per commentare questo video? Non solo “Ahia” riassume perfettamente il suo contenuto ma è anche l’interiezione che più frequentemente dirai vedendolo.

Cosa vedrai? Gente che salta, gente che si arrampica, gente che fa capriole e acrobazie. Ma soprattutto gente che si schianta praticando il parkour. In maniere più o meno pericolose e, si spera, senza gravi conseguenze.

Alcune scene sono impressionanti perché lasciano intuire che si siano fatti davvero male, altre partono in maniera così sballata che sai già che si concluderanno in maniera tragicomica. Insomma, si ride (anche) molto. O almeno io ho riso scompostamente più di qualche volta.
Ma io sono una brutta persona.

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.