33 volte Nike Pegasus

Le Nike Pegasus non mancano mai un appuntamento: e questo è il 33°.

Tempo di lettura: 2 minuti

Come migliorare una scarpa che già nelle sue precedenti versioni era nota per l’incredibile fluidità che garantiva?
Con questo imperativo i designer Nike si sono messi al lavoro e la risposta sta in un numero: 33. Nike Pegasus 33.

FA16_RN_W_PEGASUS33_Lateral_01_original

Pegasus è un nome storico nel mondo del running: moltissimi hanno iniziato a correre con quelle ai piedi, altrettanti hanno continuato. I punti di forza di queste pietre miliari del running sono sempre stati l’estrema comodità e l’ammortizzazione che le rendevano adatte ai lunghi chilometraggi. Come quelli di Mo Farah, due volte oro olimpico, che ne fa 200 alla settimana.

Sotto

A una scarpa così ammortizzata si associa normalmente un’idea di reattività contenuta: come se gran parte dell’energia cinetica espressa nella corsa venisse assorbita dall’intersuola e non restituita. A meno di non utilizzare gli inserti in Nike Air Zoom nell’avampiede per aumentare la risposta dell’intersuola. La posizione di questi inserti denuncia la sua natura: di avampiede lavorano i velocisti (come Mo Farah) e lì la Pegasus 33 concentra la sua risposta. E se corri di tallone? L’inserto c’è anche lì, tranquillo.

FA16_RN_M_Pegasus33_detail3_05_original

Sopra

Due garanzie Nike avvolgono il tuo piede e lo tengono saldo alla suola (e alla strada): la tomaia in engineered mesh – una versione semplificata del celebrato Flyknit presente su altri modelli più costosi ma che ha, a mio giudizio, prestazioni simili -e la gabbia di cavi Flywire che permette di regolare l’allacciatura e la tenuta nella zona del mesopiede.

FA16_RN_W_PEGASUS33_detail2_04_original

Il tallone è progettato per sostenere la naturale libertà di movimento mentre l’intersuola assorbe gli urti e assicura la massima ammortizzazione all’impatto per transizioni morbide e fluide.

È possibile provare le nuove Nike Air Zoom Pegasus 33  dal 2 al 19 giugno presso i Nike Store Milano Porta Nuova a Milano e Cola di Renzo a Roma, registrandosi ai seguenti link: 

Milano: http://go.nike.com/06uplrks
Roma: http://go.nike.com/3nc81kb

FA16_Rio_RN_MFarah_23_original

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.