100 Insalate per il Runner: 50 vegetariane e 50 no

Stanco della solita insalata? Sempre la stessa? Ora non hai più scuse!

Tempo di lettura: 5 minuti

Settimane fa abbiamo chiacchierato sulle prime 5 insalate da portare in ufficio e giusto qualche consiglio su ingredienti e condimenti ma sono sicula santoarancino e nel mio DNA c’è il monomero dell’esagerazione più sfrenata. Partendo dal presupposto che per scrivere monomero ho dovuto leggermi sei pagine di wikipedia e non sono neanche tanto sicura che abbia scelto il termine adatto dico pure acido desossiribonucleico così sembro una persona colta che ne capisce, ok?

Bando alle ciance. Non abbiamo più scuse per dire: uff la solita insalata! A seguire 100 insalate per il Runner: 50 vegetariane e 50 no. Ne seguiranno tante altre perché per quanto assurdo possa sembrare il vero segreto è sempre quello: variare, variare, variare, variare e variare. Senza paura. L’insalata è un piatto completo se bilanciato e può contenere innanzitutto moltissima frutta in qualsiasi forma, semi, latticini e proteine: vegetali e animali. Non storcere il naso quando vedi pollo e ananas, giusto per dirne una, ma prova e varia. Assaggia e giudica poi. Il palato è una palestra e va allenato.
Pronto per questa Maratona di Insalata? 3…2…1..

VIA!

 50  Insalate Vegetariane per il Runner

  • Spinacino fresco, ananas, limone e sale
  • Spinacino fresco, foglie tenere di sedano, scarola, insalata belga e vinaigrette (olio extra di vergine con aceto di Sherry e balsamico)
  • Zucchine crude tagliate a dadini, mais, pomodoro e listarelle di peperoni gialli crudi
  • Dadini di melanzane al vapore, melagrana e crema di yogurt greco (yogurt greco magro lavorato con un po’ di olio evo)
  • Patate bollite, mele verdi tagliate a cubetti, yogurt magro, sale e pepe
  • Carpaccio di barbabietole (tagliate con la mandolina), yogurt e cumino
  • Dadini di barbabietole, mandorle in scaglie e olio evo
  • Asparagi verdi lessi, olive nere e scaglie di parmigiano
  • Valeriana, mele, cetrioli e yogurt greco per condire (lavorato con la forchetta e olio evo)
  • Cerchi di porro cotti al vapore, patate, mele e dressing di yogurt magro bianco con scorze di limone
  • Cavolo cappuccio, uova sode e trito di prezzemolo e dragoncello
  • Pomodori, cipolla rossa, olive nere, feta e dressing di yogurt greco (lavorato con forchetta e olio evo)
  • Spinacino fresco, mais, cetriolo a dadini e dressing di yogurt magro bianco con trito di erbette
  • Spinacino fresco, tuorlo sodo sbriciolato come mimosa e dressing di yogurt magro bianco
  • Ceci lessi, polvere di mandorle e succo di limone
  • Fagiolini, foglie di lattuga, mandorle, scaglie di parmigiano e succo di limone
  • Sedano. mele granny Smith, gherigli di noci e salsa allo yogurt
  • Ceci lessi conditi con il pesto genevose e datterini
  • Lenticchie lesse, quinoa, arancia e olio evo
  • Cous Cous con scorza di limone, erbette e dressing di yogurt magro
  • Mango, caprino, sale e pepe
  • Avocado, feta, sale e pepe
  • Papaya, mango, avocado, valeriana
  • Insalata di riso con scorza di limone, prezzemolo e noci
  • Patate lesse, mele, sedano e cipolla
  • Coleslaw: rapa, rutabaga, carota, coriandolo e drwssing di yogurt con tahina
  • Ceci lessi, dressing di yogurt con tahina e sesamo tostato
  • Finocchi, arancia, capperi e olive verdi
  • Mele, cipolla, valeriana e aceto di mele
  • Insalata con emmenthal, mele, sedano e anacardi
  • Lattuga, spinacino fresco, arancia e mandorle
  • Barbabietole, semi di chia e olio evo
  • Zucchine crude, valeriana e semi di canapa
  • Lattuga, valeriana, spinacino fresco, fragole  e menta
  • Asparagi leggi, fragoline di bosco, aceto balsamico
  • Lattuga, mango, robiola sbriciolata
  • Valeriana, melone, fragole e dressing di yogurt
  • Lattuga, fagiolini, pomodori, olive e fragole
  • Anguria e cipolla rossa
  • Fagiolini, scaglie di parmigiano, gherigli di noci e uova sbriciolate
  • Asparagi lessi, patate lesse, gherigli di noci e parmigiano in scaglie
  • Rucola, ananas, fagiolini e scorza di limone
  • Rucola, feta e pomodoro
  • Carote lesse, fagiolini lesse, zucchine lesse e melanzane lesse (tutte a dadini) con dressing di yogurt
  • Cicoria, mele e noci
  • Asparagi, fragole, pistacchi e spinacino fresco
  • Rucola, pesche arrostite, zenzero fresco e succo di limone
  • Carote julienne, Zucchine crude a dadini, finocchi e arance
  • Pomodoro, cetriolo, feta e scorze di limone
  • Sedano, arancia e olive nere
Sullo stesso argomento:
Una corsa in Medio Oriente per un sapore che ti farà innamorare

ins2

50 Insalate per il Runner

  • Petti di pollo arrostito a pezzi, ananas, dressing di yogurt bianco magro e menta
  • Petti di pollo arrostito a pezzi, yogurt bianco magro e curry
  • Pollo lesso a cubetti, sedano e dressing di yogurt bianco e pane tostato a cubetti
  • Gamberi lessi, mango e yogurt bianco (o maionese)
  • Gamberi lessi, arance e finocchi
  • Gamberi arrostiti, spinacino fresco, ananas, limone
  • Gamberoni arrostiti, avocado, olio evo e scorza di limone
  • Quinoa, gamberetti lessi, piselli e pomodoro
  • Petti di pollo arrostito a pezzi, sedano rapa, mela stark, gherigli di noce
  • Patate lesse, salmone affumicato e dressing di yogurt con erba cipollina
  • Fagioli bianchi lessi, gamberetti, pomodorini e olio evo
  • Gamberetti, pomodoro, olive nere e origano
  • Cavolo cappuccio, spinacino fresco, sedano, pomodoro e gamberetti
  • Pesce spada a tocchetti, pomodoro, olive nere
  • Patate lesse, salmone affumicato, aneto fresco, cetriolini e dressing di yogurt greco
  • Patata lesse, prosciutto cotto a dadini, fagiolini e dressing di yogurt bianco con senape di Digione
  • Mango, pollo arrostito a pezzetti, menta fresca ed erba cipollina
  • Pollo arrostito a pezzetti, papaya, scorza di limone e olio evo
  • Tonno, patate e dressing di yogurt
  • Tonno, pomodoro, edamame (o fave) e olio evo
  • Pollo arrostito a pezzetti, zucchine grigliate a cubetti, lime e pinoli
  • Pollo grigliato a pezzetti marinato in olio e miele con songino e succo di limone
  • Avocado, pollo e dressing di yogurt
  • Tonno, avocado, pomodoro, cipolla e dressing di yogurt
  • Pesce spada a cubetti, avocado e pomodoro
  • Lattuga, pompelmo rosa, petto di pollo grigliato a pezzi, mandorle a scaglie, erbette
  • Riso, pollo, piselli, ananas e dressing di yogurt
  • Valeriana, tonno, emmenthal, gherigli di noce e aceto di mele
  • Cuori di carciofi crudi a dadini, gamberoni arrostiti e succo di limone
  • Patate lesse, tonno, pomodoro, cipolla e olive nere
  • Patate lesse, gamberetti, sedano e dressing  di yogurt
  • Gamberetti, pomodoro, tonno e sedano
  • Songino, salmone al vapore, uova sode e prezzemolo
  • Insalata verde mista, scaglie di parmigiano, tonno e mais
  • Tonno, uova, pane casareccio a dadini tostato, avocado e parmigiano
  • Avocado, uova sode, patate, yogurt magro bianco e wasabi
  • Petto di pollo a dadini, lattuga romana, succo di limone e salsa worcestershire
  • Tonno, patate, ravanelli e dressing di yogurt
  • Feta, avocado, tonno
  • Lattuga, peperone rosso, olive verdi, carciofini, ciliegini e tonno
  • Gamberoni, avocado, arancia
  • Avocado, arancia, pesche, gamberetti lessi
  • Riso, avocado, salmone e dressing di yogurt con erba cipollina
  • Sgombro, arancia e olive nere
  • Sgombro, pomodorini, spinacino fresco e scorza di limone
  • Cavolo nero, cavolo verde, cavolo cappuccio, pesce spada e salsa di soia
  • Lattuga romana, tonno, uova sode sbriciolate e nocciole tostate
  • Zucca, salmone, rape e olio
  • Lenticchie, pomodoro, tonno e cipolla rossa
  • Tonno, ravanelli, invidie rosse e verdi e succo di limone con miele
Sullo stesso argomento:
Sentirsi invincibili. E sbagliarsi.

Maionese? Qualche volta. Ma le altre volte?

Aggiungendo riso, bulgur, amaranto, avena, cous cous, farro, orzo, quinoa e qualsivoglia cereale (anche pasta chiaramente) potrai fare dei veri e propri pasti completi, bilanciati, gustosi e sani. Sui condimenti ce ne sarebbero di cose da dire ma una su tutte: la maionese prova a sostituirla con lo yogurt magro bianco non zuccherato. Aggiungendoci un po’ di olio o senape (sale e pepe) vien fuori una cremina buonissima. Non lasciarti sedurre da tutti i dressing che trovi pronti al supermercato perché farli in casa è davvero semplice.

Magari la prossima volta per non esagerare ti lascio 100 salsette per insalata?

Tutta colpa dell’acido desossiribonucleico siculo edition.

In Foto: Insalata di patate viola lesse con avocado, dressing di yogurt bianco e fiori commestibili.

CONDIVIDI
Si dice che, all'inizio, Lewis Carroll avesse scelto lei e che il romanzo si intitolasse Maghetta nel Paese delle Meraviglie ma lei, volendo rimanere nell'ombra per continuare i suoi progetti di conquista del mondo, rifiutò la parte di protagonista per lasciarla a quella sciacquetta di Alice. Dalle pendici dell'Etna, Maghetta cucina, fotografa, disegna e continua a progettare la conquista del mondo; infatti le sue giornate durano circa 144 ore (12 al quadrato). Per reggere questi ritmi infernali corre tutti i giorni almeno per un'ora, poteva essere altrimenti? Ha pubblicato per Mondadori "Le ricette di Maghetta Streghetta", best seller in cima alle classifiche nelle categorie: gnomi da giardino, unicorni e cani retriever. Ti consigliamo di comprarlo - seriamente: è in cima alla classifica "cucina per le feste" - e di leggerla; il ricavato andrà all'AIRC quindi avrai un bel libro e contribuirai alla ricerca!

1 COMMENTO

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.