Pharrell Williams X Adidas Originals Superstar Collection

Tempo di lettura: 1 minuto

Forse Pharrell Williams non dice niente a molti, ma se senti canticchiare “Because I’m happy” capisci subito di chi stiamo parlando.
Pharrell è un cantante, musicista, produttore musicale, designer, curatore di mostre d’arte contemporanea. E collabora da un po’ di tempo con Adidas Originals, come ti abbiamo già raccontato.

L’allegria ai piedi

Le Superstar sono dei classici immortali di Adidas. Pharrell ha reinterpretato questa scarpa dandole moltissime sfumature di colore. Quante? Tante, tantissime.
Un classico non si smonta e non si ridisegna. Lo colori e lo rendi più versatile e moderno. Ma la base resta la stessa: quella di una scarpa bassa da basket che vide la luce nel lontano 1969 e che è ancora bellissima. E c’è anche un po’ di Italia in questo redesign, perché Pharrell l’ha sviluppato con Toilet Paper Magazine e in particolare con Maurizio Cattelan (che non c’entra con il bravissimo Alessandro ma che non ha bisogno di presentazioni, vero?).
Con i mille colori che Mr Happiness le ha dato, ancora di più.

(via Hypebeast)

 

Sullo stesso argomento:
adidas Originals Run Mid by Alexander Wang
CONDIVIDI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.