L’autunno running Nike: trasformazioni femminili

Tempo di lettura: 2 minutiParlare di autunno in questo momento potrebbe sembrare più anacronistico di mangiare il panettone in spiaggia ma Nike ha presentato la sua collezione femminile per l’autunno 2015 e, come sempre, si posiziona – sia nei contenuti che nello stile – in un ambito fortemente tecnico senza mai perdere d’occhio l’estetica. Insomma, la logica è sempre legata al concetto di “rendere anche bello un prodotto progettato per le performance”.

L’autunno è il mese della transizione, delle trasformazioni: si passa dalle temperature calde di settembre e si va verso il freddo, l’aria umida, il cattivo tempo. La natura in questo si adatta, gli alberi perdono le foglie, gli animali infoltiscono le pellicce; nello stesso modo Nike ha studiato forme e tessuti per adattarsi ai cambi di temperatura garantendo sempre performance elevate.

NikeWomen_FA15_Lookbook_MorganLake_RN_Geometry_02Nell’abbigliamento, il pezzo più interessante è la maglia Nike Element Hoodie (che sarà disponibile anche in versione maschile) in tessuto Dri-FIT con cappuccio e collo che permette di essere sollevato per proteggere collo e bocca. Questo capo può funzionare sia come strato unico che come elemento superiore.

I tight invece sono caratterizzati da un tessuto con stampe decisamente eccentriche accompagnate dai contenuti tecnici premium di Nike, con tessuti Dri-FIT confortevoli e traspiranti.

NikeWomen_FA15_Lookbook_MorganLake_RN_Geometry_03

Per quanto riguarda le scarpe, come avevamo già anticipato, per Nike questo è l’anno “Zoom” e quindi velocità, velocità e – ancora – velocità, coniugata con stili diversi. In particolare, Le Nike Air Zoom Elite 8 sono la versione più veloce della collezione con una tomaia Flymesh comoda e traspirante, un peso contenuto e un drop di soli 8 mm per spingere le prestazioni al massimo. Parallelamente, all’interno della collezione, sono state introdotte le nuove Air Zoom Odyssey, scarpe per iperpronatori con un forte supporto, adatte anche alle lunghe percorrenze.

NikeWomen_FA15_Lookbook_MorganLake_RN_Geometry_04

La collezione Nike si completa con le linee dedicate al training e lifestyle. Sempre con le medesime ispirazioni, atteggiamenti stilistici e volontà di unire estetica e performance.

NikeWomen_FA15_Lookbook_MorganLake_RN_Geometry_05

NikeWomen_FA15_Lookbook_MorganLake_RN_Geometry_06

Avatar
Sandro Siviero
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

Altri articoli come questo

Norme anti-Covid: il dilemma delle mascherine

C'è un po' di caos sull'uso della mascherina mentre si corre. Stando a quanto precisato dal prefetto Bruno Frattasi, a oggi non è obbligatoria

Norme anti-Covid: torna l’obbligo della mascherina all’aperto, ma non per chi corre

Approvate oggi le nuove norme anti-Covid che impongono di portare con noi la mascherina anche all'aperto e indossarla qualora siamo in prossimità di altre persone. Dall'obbligo è però escluso chi pratica sport all'aperto. La cosa più importante è essere sempre cauti e usare il buon senso.

Garmin Forerunner 745: tutto nuovo

Garmin ha presentato l'atteso Forerunner 745. Caratterizzato da altissimi contenuti tecnologici e funzionalità che aiutano ancora di più gli atleti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.