I 10 Comandamenti della Dieta del Runner

Tempo di lettura: < 1 minuto1. Non avrai altra dieta all’infuori di una sana, equilibrata e variegata.

2. Non nominare invano il junk food. Puoi concedertelo, ma con moderazione. E pure farti le patatine in casa, oh.

3. Ricordati di pianificare i pasti e rivolgerti a un nutrizionista.

4. Onora i Carboidrati, i grassi, le proteine e gli zuccheri.

5. Non uccidere la tua voglia, soprattutto, di pasta, pizza e pane.

6. Non commettere azioni impure come quella di eliminare totalmente il glutine, totalmente la carne, totalmente il latte, totalmente tutto (se non hai ragioni specifiche per farlo ma solo “per sentito dire”).

7. Non sostenere false affermazioni del tipo: un bicchiere di vino a pasto fa sempre bene (una limonata fa pure meglio, va)

8. Non desiderare la barretta energetica e la crema al cioccolato spalmabile d’altri. Il dolce è sacrosanto (ed è meglio prediligerlo nelle prime ore della giornata).

9. Non desiderare di bere tanta acqua: fallo (scarica qualche app per ricordartelo agli inizi, magari).

10. Non rubare notizie raccattate ovunque. Ascolta anche il tuo corpo.

copertina2

Io oggi ho voluto farti questo regalo. Essere sorprendentemente sintetica e indolore. Sarà un Lunedì meraviglioso con questo inizio, no?

 

Photo Credits: Jacek_Sopotnicki Illustrazione: Grazia Giulia Guardo (Maghetta, sì)

Avatar
Iaia Guardohttp://www.maghetta.it
Si dice che, all'inizio, Lewis Carroll avesse scelto lei e che il romanzo si intitolasse Maghetta nel Paese delle Meraviglie ma lei, volendo rimanere nell'ombra per continuare i suoi progetti di conquista del mondo, rifiutò la parte di protagonista per lasciarla ad Alice. Dalle pendici dell'Etna, Maghetta cucina, fotografa, disegna e continua a progettare la conquista del mondo; infatti le sue giornate durano circa 144 ore (12 al quadrato). Per reggere questi ritmi infernali corre tutti i giorni almeno per un'ora, poteva essere altrimenti? È figlia di un grande maratoneta. Ha pubblicato per Mondadori scalando le classifiche e donando alla Ricerca per il Cancro il suo ricavato. Continua a scrivere, disegnare, cucinare, fotografare inarrestabilmente.

Altri articoli come questo

Cosa c’è per cena? Il banana bread

Inizia una nuova rubrica che parla di cibo non solamente dal punto di vista nutritivo ma anche come appagamento dopo un allenamento, e risponde alla domanda "cosa c'è per cena?"

Conosci la food obsession 2020?

Sì è lui: il dalgona coffee. La food obsession 2020 che ha fatto il giro del mondo. Tutto comincia in Corea ma a ben guardare affonda radici che riguardano anche i nostri ricordi.

L’insalata insolita con il gazpacho all’anguria

Un'insolita insalata fresca e incredibilmente buona. Anguria, fragole e pomodori sono gli ingredienti principali ma è il profumo di menta che li farà abbracciare.

2 COMMENTS

  1. Maghetta, ti adoro quando sei verbosa, ma la sintesi di questo intervento è prodigiosa ed efficace! Da tenere sul comodino ? Grazie ancora per quello che scrivi!

    • Ciao Elisa*disse contorcendosi tutta emozionata e lanciando cuoricini (una cosa molto professionale, insomma).
      Grazie infinite. Sei una donna coraggiosa.
      Difficilissimo per me essere sintetica. Sandro e Martino mi stanno facendo fare dei corsi (con scarsi risultati) e mi sto impegnando TANTISSIMO. TANTISSIMO.

      Ti abbraccio forte contro la tua volontà e ti ringrazio per avermi scritto.
      <3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.