Festeggiamo? Corriamo!

Nel caso non bastassero le convenzioni a ricordarvelo, ci penso io … Domenica prossima è l’8 Marzo! Ricordo che fino ai 19 anni in tutti i miei temi ribadivo sempre lo stesso concetto: “non si possono festeggiare le donne UN solo giorno all’anno, le donne vanno festeggiate sempre … che poi perché festeggiare, mica siamo diverse, abbiamo gli stessi diritti degli uomini e blablabla” [ok, avevo una suffragetta dentro di me e non lo sapevo]

Ora che è passata una manciata di anni trovo che sia una “scusa” super motivante e aggregante, trovare un’occasione per incontrare altre ragazze e manifestare per coloro i cui diritti vengono spesso dimenticati/abusati/sopraffatti.

Visto che i Runloveri preferiscono celebrare a modo loro, vi invito a fare una cosa assolutamente originale, inaspettata, sorprendente: correre insieme!

Non rompete, non avete scuse: le iniziative in Italia sono molteplici, ve le ricordo qui sotto così non ve ne potete venire fuori con “ah, ma non lo sapevo”. E ancora: se nella vostra città non ci sono piccoli gruppi che si trovano a correre per l’occasione, potete sempre farlo voi. Io l’ho fatto lo scorso e sono una che non ama prendersi certe responsabilità “organizzative”: mai fui più contenta di essermela presa.

Ok ripeto per gli ultimi arrivati in lettura…

QUANDO8 MARZO 2015

DOVE:

Bologna, Giardini Margherita ore 10.00 – Ingresso Angolo Porta Castiglione, Volt Women – International Women’s Day Run.

La sottoscritta si ripresenta in tutto il suo essere logorroica per guidarvi a una corsetta leggera con molte chiacchiere. Pochi fronzoli, voglia di correre (ritmo lento ragass, fate voi il passo!) e se siamo proprio prese bene ci facciamo anche 2 esercizietti di stretching. Alla fine una seconda colazione non ce la toglie nessuno (cin-cin di caffè incluso)

Presentarsi pronte a sgambettare, gli uomini sono i benvenuti!

Cagliari, Solo Women Run

Parte proprio da Cagliari con una corsa (2 distanze, 3,5km o 10km) il tour di runnining al femminile, volto a sensibilizzare contro la violenza di genere e per promuovere la salute della donna. E non solo potete correre per una causa importante, lo farete insieme alle campionesse Valeria Straneo, Deborah Toniolo e Claudia Pinna.

Torino, ore 16.30, Just the Woman I am.

La giornata è organizzata dal sistema universitario e dal CUS di Torino ed è volta a raccogliere fondi per la ricerca sul cancro. La corsa (o camminata) a differenza degli altri appuntamenti in Italia si svolge nel pomeriggio.

Milano e altre città d’Italia, Women in Run

Il gruppo nato con l’intento di riaffermare soprattutto il diritto delle donne di non avere paura (anche di correre, se si ripensa ahimè a certi fatti accaduti negli anni passati) si sta ampliando a vista d’occhio. Organizzano diverse corse da Milano (si trovano e faranno un gruppo al Trofeo Parco Sempione) a Roma.

Ecco l’elenco dettagliato delle città, cliccate sopra per maggiori info: Spilambergo, Modena, Trieste, Arezzo, Vicenza, Capri, Roma.

All over the world – quando volete, dove volete:

Grazie ai social e non solo, questa giornata sarà una giornata di celebrazione di corsa per tantissime donne nel mondo. Se volete vedere cosa succede, fate una ricerca usando #IWDRUN, se volete farne parte e sentire tremare la terra a suon di running condividete le vostre corse con #runlovers #IWDR o #InternationalWomensDayRun #Italia

Allora io non insisto eh, ma piuttosto che aspettare (o regalare) una mimosa, corriamo e ricordiamoci di quanto siano importanti certi diritti!

(Photo credit: Tamara Evans, Black Girls Run-Inland Empire shoe pom pom circle)

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.