Dorando AERO, la canotta che ti salva dal caldo (atroce)

Articoli correlati

Corri con un pacer virtuale

Ghost Pacer è un prodotto che sfrutta degli occhiali a realtà aumentata per farti correre con un pacer virtuale

Non ci puoi fermare

Il nuovo video Nike incita a unirsi contro le divisioni di ogni tipo e lo fa usando una tecnica cinematografica molto particolare

Salomon si prepara al 2021 con tantissime novità

Le novità per il 2021 sono tantissime in casa Salomon. E soprattutto sono pensate per tutti i piedi e tutti i terreni

New Balance Fresh Foam More v2 e Trail v1: do more

Su strada e fuori strada: New Balance presenta due importanti novità che promettono ammortizzazione, sicurezza e leggerezza
Martino Pietropoli
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

Tempo di lettura: 2 minutiChe caldo fa? Che caldo pazzesco folle insopportabile fa?
Se non corri alle 5 del mattino o a mezzanotte è quasi impossibile non collassare.
Ed è ormai inevitabile svestirsi sempre di più e cercare di separare la tua naturale voglia di correre vestito comodamente e l’oltraggio al decoro urbano (sì, alcuni sindaci hanno vietato di correre a torso nudo per strade delle loro città, davvero).
Oppure ti vesti il meno possibile: la canotta che ti lascia libere le braccia e ha uno scollo più ampio della T-shirt tecnica diventa improvvisamente l’oggetto del desiderio.

Una canotta no-oil e italianissima

Dorando_Aero_02

I tre amici torinesi che hanno fondato Dorando sono tornati per l’estate 2015. Di certo il caldo africano è loro alleato perché mai canotta fu più appropriata in questi giorni. Con AERO ancora una volta propongono una fibra assolutamente naturale ottenuta dal bambù e un design che libera le braccia e fa respirare il collo.
Se hai un’anima ecologica o più semplicemente ti piace indossare capi che sono naturali in sé e a contatto con la tua pelle, la fibra di bambù sarà una piacevole scoperta: ottenuto dalla sua polpa e lavorata, per le doti antibatterica del bambù stesso, diventa un tessuto anallergico, morbido e delicato al tatto.
Il bambù è la pianta di legno a più rapida crescita nel mondo ed è estremamente resistente alle aggressioni batteriche: è coltivata senza uso di fertilizzanti chimici ed è biodegradabile al 100%.

Però poi ci devi correre, no?

Allora, riassumendo: fa caldo e vuoi una cosa naturale ed ecologica con cui correre?
AERO di Dorando è la canotta per te. Oltre alla fibra di cui è fatta ha infatti altre due caratteristiche molto interessanti: la sua fibra è molto traspirante e il suo design la rende aderente (molto aderente).
Sai cosa significa? Che il tuo corpo scambierà meglio il calore (atroce) di questi giorni con l’aria e che aderendo molto i tuoi capezzoli non sfregheranno e non sanguineranno. Perché, diciamocelo: meno la maglia è aderente, più sfrega e impregnandosi di sudore diventa pesante provocando arrossamenti o peggio.
In questi giorni ho ringraziato molto di averla avuta addosso correndo. Oh yes!

Puoi comprare Dorando AERO nello store a 47 euro ed è disponibile sia da uomo che da donna.

Dorando_Aero_03

(Photo credits Mauro Talamonti)

Altri articoli

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News più recenti

Cosa c’è per cena? Il banana bread

Inizia una nuova rubrica che parla di cibo non solamente dal punto di vista nutritivo ma anche come appagamento dopo un allenamento, e risponde alla domanda "cosa c'è per cena?"

Corri con un pacer virtuale

Ghost Pacer è un prodotto che sfrutta degli occhiali a realtà aumentata per farti correre con un pacer virtuale

Corriamo per andare più lentamente

Sembra un paradosso ma lo è fino a un certo punto: quando corriamo andiamo più veloci ma in realtà vogliamo rallentare per riappropriarci del nostro tempo.

Io, Charlene e lo specchio di Biancaneve

Questo duemilaventi, podisticamente parlando, non è stato di sicuro ricco di cose da ricordare, almeno per quel che mi riguarda. La situazione mondiale e...

Correre in sicurezza

Sono poche regole e servono a correre sempre in sicurezza. Per evitare spiacevoli inconvenienti

La mezza di Monza si correrà, davvero

Dopo mesi di cancellazioni, la Ganten Monza21 Half Marathon si farà. Le iscrizioni sono aperte

Come correre nel caldo davvero caldo

C’è il caldo e c’è il caldissimo: ecco i consigli di un atleta per correre con il caldo caldissimo

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

Aumentare la velocità nella corsa

Correre più veloce è insito nell'uomo. Se una volta lo facevamo per cacciare, ora è puro spirito di miglioramento. Ecco i metodi per aumentare la velocità.

Correre in gravidanza: rischi e benefici da conoscere

Attenzione: questo articolo vuole solamente fornirti delle indicazioni generali per introdurre un argomento su cui riceviamo molte domande. Poiché siamo tutte diverse, il consiglio...