adidas RunBase: la casa del running a Milano

Tempo di lettura: 2 minuti

Se viaggi un po’ (anche nel tragitto casa-lavoro eh, non pensare solamente a voli transoceanici), ti sarai reso conto che uno dei problemi principali per chi corre lontano da casa è – molto semplicemente – avere un punto di riferimento dove poter lasciare la borsa e fare la doccia. Soprattutto nelle grandi città non è facile avere una “base” dove appoggiarsi per correre sicuri e sereni e – se lo fai in pausa-pranzo – non tutti gli uffici hanno i servizi necessari al runner. Insomma, tanti giri di parole per dire che sarebbe bello avere un punto di riferimento con armadietti e docce, un punto di riferimento multifunzionale in cui trovare qualcuno che ci faccia l’analisi dell’appoggio e dove partecipare a eventi sul running. Questo, a mio avviso, è uno dei servizi che rende una città migliore.

Ora a Milano non è più necessario desiderare un posto così perché è nata la RunBase adidas. Un servizio di armadietti custoditi, docce per il post allenamento, la possibilità di testare nuovi modelli di scarpe adidas e suggerimenti di percorsi di diverse lunghezze per correre nella zona intorno a Parco Sempione. E inoltre, analisi dell’appoggio, servizio stretching, wi-fi e piani di allenamento personalizzati. Questa è la RunBase adidas di corso Sempione 10 a Milano: un punto di riferimento per chiunque voglia correre e cerchi un luogo sempre aperto a cui appoggiarsi e incontrare altri runner. Ed è totalmente gratis!

Sullo stesso argomento:
Kilian Jornet sul tetto del mondo in 26 ore

runbase02

Un luogo che, oltretutto, nasce con la “benedizione” di un padrino d’eccezione: Haile Gebrselassie, il testimonial a tre strisce rimasto nella storia come uno dei più grandi fondisti mai esistiti con i suoi 26 record mondiali, 2 ori olimpici e la vittoria di 4 campionati del mondo.

CONDIVIDI
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.