Supernova Glide Boost: doppia anima

Articoli correlati

L’autunno running Nike: trasformazioni femminili

La collezione autunno 2015 Nike si presenta ispirata dalla capacità di adattamento ai cambiamenti climatici ma sempre con le performance come punto fermo.

adidas ultraboost by Stella McCartney

adidas ultraboost by Stella McCartney, ancora più belle.

NikeLab x sacai Collection

Continuano le esplorazioni di NikeLab sul confine fra sport e arte

Le Coq Sportif Diamond Jacquard Pack SS15

Un caleidoscopio di corallo, rosa pastello, nero e verde menta, molto estivo.
Vanessa Castri
Già da piccola Vanessa aveva rivelato il suo talento nella moda, creando per le sue bambole outfit degni delle fashion week parigine. Ora che è cresciuta, la sua passione per la moda è diventata un lavoro e. se la incontrate, non potrete non accorgervene: sempre perfetta nei suoi abiti originali. Appassionata di creatività, i bene informati dicono addirittura che scelga i gusti del gelato cercando i corretti abbinamenti cromatici, sempre evitando la banalità e il déjà-vu – ça va sans dire. Scrive di moda e lifestyle.

Tempo di lettura: 3 minutiAvevo abbandonato l’idea delle scarpe da ginnastica con l’adolescenza, convinta che non erano calzature che si convenivano ad una signorina per bene nella vita di tutti i giorni.
Insomma se si chiamano così è perchè sono destinate ad una specifica occasione d’uso: lo sport appunto.

E che la mia adolescenza sia coincisa con l’ultimo momento storico in cui queste calzature erano uscite dal loro circoscritto mondo sudato per entrare in quello che occupava la nostra vita in ogni altro momento è stata solo una fortunata coincidenza; che ha, tra l’altro, reso la volontà e la necessità di abbandonarle ancora più triste.

Adidas Supernova Glide Boost

Poi sono arrivati i miei 30 anni e, con loro, una quantità impossibile da non considerare di scarpe sportive meravigliose, una non trascurabile e sempre maggiore tendenza modaiola in questa direzione e un’improvvisa e ossessiva passione per il running.

Così è accaduto: mi sono ritrovata con un considerevole numero di scarpe da running sistemate nello stesso ripiano delle ballerine, dei sandali da fighetta e degli ankle boot con il tacco, e sempre più spesso la mia scelta mattutina si orientava nella loro direzione.

Questa non vuole essere una giustificazione, non voglio parlare di comodità, comfort e quant’altro. Ma di tutto un altro punto di vista.

Il primo: dimostrare e convincere chi ancora non lo fosse di quanto un paio di scarpe da running possano essere perfette – e al tempo stesso audaci – con la tua gonna preferita, l’abito che ami di più o i jeans più sexy che hai nell’armadio, senza farti perdere neanche un briciolo della tua femminilità.
Il secondo: ricordarti quanto è bello indossare, anche quando non ce n’è un’effettiva necessità, qualcosa che non solo ti piace ma al quale sei legata perché ti accompagna nella cosa che ti richiede più sforzo e che ami di più: la corsa.

Adidas Supernova Glide Boost

E poi, anche se da profana e da una delle persone più lontane dall’aspetto tecnico di queste cose che possano esistere, devo dirlo: le Adidas Supernova Glide Boost sono perfette per correre, e lo dico io che lo faccio probabilmente peggio di tutte voi.
Sono leggere, flessibili: ammortizzate quanto basta per regalarti sicurezza e comfort ma perfette per lasciarti la sensazione di poter muovere il piede con assoluta libertà. sono fresche e perfette anche per correre a lungo senza nessuna conseguenza per la temperatura interna delle vostre estremità inferiori (e se vuoi la recensione completa la trovi qui).

Adidas Supernova Glide Boost

Tutto questo quindi – lo comprenderai anche da sola – le rende assolutamente grandiose per accompagnarti al parco o, come nel mio caso, sui miei adorati percorsi cittadini lungo l’Arno; ma anche per tutto il resto della vostra vita.
Le Supernova Glide Boost sono disponibili in tutti i colori che possono meglio abbinarsi con il tuo guardaroba e con il tuo umore più frequente.
Le mie, infatti, sono forse un po’ troppo bianche per i miei gusti, ma non troppo da rendermi impossibile il volerle sempre nei piedi.
E questo, inoltre, le rende assolutamente perfette sotto ogni punto di vista: in caso di pigrizia le metti comunque e il senso di colpa ti sembra pure più trascurabile, specie dopo la seconda birra rossa media.

IMG_9121 Adidas Supernova Glide Boost

- Advertisement -

Altri articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

News più recenti

New Balance Fresh Foam More v2 e Trail v1: do more

Su strada e fuori strada: New Balance presenta due importanti novità che promettono ammortizzazione, sicurezza e leggerezza

Lo strano caso delle scarpe LIDL

LIDL ha messo in vendita delle sneaker per cui tutti sono impazziti, fino a pagarle cifre assurde

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Il caldo può farti correre meglio

Correre con il caldo non è solo un ottimo allenamento mentale ma anche fisico: ecco perché, secondo la scienza

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang
- Advertisement -

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

La bici nell’Ironman

Per molti versi, la prestazione in un ironman si decide nella frazione in bici. Ecco come affrontarla, pianificarla e gestirla al meglio.

Correre con il caldo

Se non vuoi rinunciare a correre anche d'estate e col caldo, almeno fallo seguendo i consigli di RunLovers.