Sneaker Run Away by Louis Vuitton

Tanti ci scrivono dicendoci “Vorrei spendere molti soldi per delle scarpe da running ma il mercato non mi offre niente”.
Abbiamo buone notizie per questi affezionati lettori: da oggi non più.
La potenza del lusso che risponde al nome Louis Vuitton vi ha ascoltati e ha creato una sneaker di chiara ispirazione running che finalmente vi farà spendere tanto. Quanto? Una cifra notevole.

Drop? EVA? Mesh? Pitone!

Non è di certo sugli aspetti tecnici che i designer LV si sono concentrati. Per creare questa sneaker da loro stessi definita “strepitosa” (calmi ragazzi!) si sono ispirati ad un design classico e l’hanno poi rifinito con materiali pregiatissimi e dettagli metallici su cui è inciso il logo della maison francese. Ma non è finita: suola rivestita in pelle e tomaia in pelle di pitone. E lacci di ricambio. Per 920 euro mi pare il minimo pretenderli.

C’è anche il modello economico

Louis_Vuitton_Run_Away_02

Se però 920 euro ti sembrano troppi per camminarci sopra c’è anche la versione in patchwork in pelle Damier da 580 euro. Velocità massima non dichiarata.

 

LEGGI ANCHE:
Una scarpa non ha angoli retti: Converse celebra il grande architetto brasiliano Oscar Niemeyer
CONDIVIDI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.