New Balance Neon Lights 574

Ci sono alcune scarpe uniche come le New Balance 574: le 574 sono un classico intramontabile del running. Introdotto per la prima volta nel 1988, erano fatte con gli scarti del modello 576. Hanno avuto (e continuano ad avere) così tanto successo da essere considerate dalla stessa New Balance come il modello più rappresentativo. Le fanno in 80 colorazioni diverse. 83, da pochi giorni.

Tron meets New Balance 574

NB_NeonLights574_04

Se i personaggi di Tron avessero delle sneaker di certo sarebbero queste: Le Neon Lights 574 sono indiscutibilmente delle 574 ma adottano una tomaia interamente in pelle scamosciata e non hanno inserti in mesh traspirante come il modello classico. Le cuciture che normalmente uniscono pelle e mesh qui non ci sono, sostituite da una linea colorata con toni sgargianti, come una luce al neon appunto.

Una bellissima reinterpretazione di un classico, per renderlo ancora più immortale.NB_NeonLights574_03
NB_NeonLights574_05

 

 

LEGGI ANCHE:
adidas Stan Smith Boost: nuovo cuore, stessa anima
CONDIVIDI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.