Marvel x Adidas “The Amazing Spider-Man 2″ Boost Pack

Tempo di lettura: 2 minuti

Chi non vorrebbe non avere qualche superpotere per risolvere certi problemi che la vita ti pone? Nessuno. Quindi Adidas e Marvel hanno pensato proprio a te e a noi tutti.

Ci sono almeno tre buoni motivi per volere le Adidas Boost dedicate a The Amazing Spider Man 2:

  1. Ognuno di noi deve salvaguardare il bambino che è in noi
  2. Queste scarpe ti renderanno invincibile e potrai camminarci in verticale
  3. Non sono delle dichiarazioni esplicite di amore incondizionato per Spider Man, cioè non ti metteranno in imbarazzo con i tuoi amici

Un motivo è ovviamente falso: chi si sentirebbe mai in imbarazzo ad indossare le scarpe di Spider Man? Bah.

marvel-adidas-spider-man-boost-pack-006

Scegli il Bene o il Male

Una rossa e blu/nera, una azzurra. Una di Spider Man (con il suo logo dietro!!!) e una di Electro. Scegli tu se sei dalla parte del bene o del male.
Basate sulle Adidas Boost, questi due modelli sono un tributo all’ultimo episodio dell’epopea di Spider Man, che lo vede fronteggiare Electro. E i colori sono facilmente riconoscibili: rosso e blu per il nostro eroe (e le tre strisce argentate del logo Adidas) e azzurro tormentato da scosse per Electro (con le tre strisce trasparenti).

Purtroppo

Purtroppo questa serie verrà prodotta in soli 100 esemplari nemmeno in vendita ma solo distribuiti a 100 fortunati o fortunate.
Spiacenti: puoi aspettare il tuo prossimo turno per essere un supereroe. Nel frattempo: corri!

Sullo stesso argomento:
Five Land x Wild Tee capsule collection

marvel-adidas-spider-man-boost-pack-004 marvel-adidas-spider-man-boost-pack-02 marvel-adidas-spider-man-boost-pack-05 marvel-adidas-spider-man-boost-pack-08 marvel-adidas-spider-man-boost-pack-10

(Photo via Hypebeast)

 

 

CONDIVIDI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.