Light your run

I runners si dividono sostanzialmente in due categorie: chi corre di sera, dopo la giornata lavorativa, magari per scaricare la tensione accumulata, e chi, come me, preferisce farlo di mattina, molto presto, per sentirsi addosso un’energia indescrivibile per molte ore. Che tu sia allodola oppure gufo, il problema di questa stagione è solo uno: il buio. La mattina presto è buio pesto, la sera idem. Rinunciare a correre? Ipotesi non contemplata.

Come fare allora? Kalenji viene in aiuto dei runners con il suo nuovo accessorio che si integra con la nuova linea di abbigliamento tecnico disegnata con inserti catarifrangenti per una migliore visibilità. La lampada frontale Run Light è la prima lampada da indossare al petto concepita specificatamente per il running.

Indossata da sola, sopra all’abbigliamento tecnico, Run Light ha un fascio di luce che permette di illuminare i primi 20 metri in lunghezza (5 mt. in larghezza, 2,5 mt. per lato) evitando di inciampare in ostacoli. Il posizionamento al petto garantisce una perfetta illuminazione frontale anche girando la testa.

Run Light è leggerissima (200 grammi di peso) e si indossa grazie a cinghie regolabili in tessuto elastico; nella parte posteriore si trova la batteria il cui peso bilancia la lampada frontale ed evita fastidi di sorta. E proprio la batteria è uno dei plus di Run Light, progettata dal reparto Ricerca e Sviluppo del brand francese, diretto da Gilles Ralite, progettista del prodotto e tester d’eccezione (è un trail runner!). Grazie ai 3 LED intermittenti integrati nel corpo della batteria, il runner è visibile anche da dietro, aumentando in modo esponenziale il livello di sicurezza, anche da lontano. I LED hanno anche la funzione di mostrare il livello di durata della batteria, che si ricarica facilmente e comodamente tramite una presa USB e grazie al cavetto dato in dotazione all’acquisto.

LEGGI ANCHE:
Guida all'acquisto dei prodotti Decathlon

Eccezionale poi la potenza di illuminazione, divisa in 3 livelli: 90, 180 e 250 LM. Durante il test io ho scelto la modalità 90 LM ed è bastato per illuminare la mia corsa. L’autonomia è un altro fattore che mi ha piacevolmente stupita: in modalità 90 LM la durata della batteria è intorno alle 5 ore, che scendono a 2 ore e mezza con la massima potenza di 250 LM.

(ok, te lo stai chiedendo: bella ma… quanto costa?)

Altro must, che non guasta: Run Light, che si può acquistare anche online, costa 39,95 euro. Prezzo alla portata di tutte le tasche, come nella filosofia Kalenji.

Kalenji-Runlight_02 Kalenji-Runlight_03 Kalenji-Runlight_04 Kalenji-Runlight_05

www.decathlon.it e nei punti vendita

 

photo credit Decathlon Italia

CONDIVIDI
Nata in sella a una moto da cross, sa smontare una forcella e modificare un carburatore. È premio Nobel in organizzazione della giornata e ottimizzazione del tempo. I ben informati dicono che i suoi orologi hanno 29 ore e che riesce a scrivere anche quando dorme.Divisa tra lavoro, famiglia e vita quotidiana, corre veloce e osserva. Tutto. Parla di: Lifestyle su girls.runlovers.it

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.