La mia prima mezza maratona

Articoli correlati

Quando l’obiettivo di correre forte incontra i 30 anni

La passione e il rapporto "d'amore" con la corsa ti fanno andare oltre i tuoi limiti. Ecco cosa significa essere velocisti a trent'anni.

I motivi per assumere un runner

Un bel contributo di Giulia Panna che, oltre a essere una runner, si occupa di risorse umane. È una bella riflessione - scritta in linguaggio "tecnico" - sulle caratteristiche che hanno molti runner e che sono utili nel lavoro e nella vita.

Il ritiro in gara. Guida – semiseria – per accettazione e superamento

Può succedere di ritirarsi durante una gara e non è un gran problema. Capita a tutti, anche a Sara che però, in questo caso, ci scrive la sua guadi per superare l'evento.

Come un giorno ho cominciato a respirare, correndo

L'asma può impedirti di correre? Per lei non è stato così.
Lacriticahttp://benedettasaglietti.com/
Benedetta alias "la critica" osserva, legge e ascolta. Ha il pallino della corsa. Correre è anche una scusa per ascoltare e conoscere nuova musica.

Tempo di lettura: < 1 minuto

– 1

Mancano un giorno alla mia prima mezza maratona. Solo scriverlo fa partire in volo uno stormo di farfalle nello stomaco.

Di per sé, nonostante abbia aumentato il chilometraggio negli scorsi sei mesi, una cosa del genere non mi sarebbe mai venuta in mente. Complici gli amici della Turin Marathon che hanno (non so come) vinto la mia naturale misantropia, ho deciso di iscrivermi.

L’avvicinamento alla maratona

Promesso: non farò, come si suol dire, il passo più lungo della gamba! Ma i corsi non si fermeranno alla mezza maratona… hanno infatti l’obiettivo di portare tutti, gradualmente, a correre la maratona torinese del prossimo 16 novembre. (Ogni settimana, come da regola, si aumenta il percorso di due km).

Comunque vada, sarà un successo.

Io, che fatico a correre in compagnia, ho conosciuto un amico, conversatore instancabile, paziente, motivatore, insomma… una roccia, che si sobbarcherà la fatica di “trascinarmi” quando mollerò (secondo le mie previsioni intorno al 19° o anche prima se avrò la pressione sotto le suole) e le uniche parole che saprò proferire saranno: “birra! panino! stop!”

Info tecniche (pdf): da Torino a Collegno e ritorno.

turin half

Fate il tifo per me!

Altri articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News più recenti

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Il caldo può farti correre meglio

Correre con il caldo non è solo un ottimo allenamento mentale ma anche fisico: ecco perché, secondo la scienza

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang

Basta pancia! Ecco come farla diminuire in poche mosse

Come diminuire la pancia? Con la triade: alimentazione, allenamento e recupero/riposo. E qualche accorgimento.

Correre fa bene alla memoria, migliora come pensi, ti rende felice

Nuove ricerche confermano che correre non solo fa bene al cervello ma aumenta le capacità mnemoniche e quelle motorie

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

Vegan Banana Bread

Conoscono tutti il Banana Bread e di sicuro anche tu. È un pane alla banana tipico statunitense composto da purea di banana. Quella che...

Gli effetti del caldo sul corpo

Cosa succede al tuo corpo quando fa caldo? RunLovers te lo spiega.