Rossini va di corsa

Articoli correlati

Alberto Venturelli, correre all’indietro per andare avanti

Il terzo racconto per il progetto Brooks #TellUsYourHappyStory è quello di Alberto Venturelli, il "retrorunner". Ma non va letto all'indietro, mi raccomando

Francesco Sanna: la corsa che rivoluziona e diventa vita

La corsa può essere una svolta che rivoluziona la tua vita e quella di chi ti circonda. Come nella storia di Francesco, uno dei racconti selezionati per il progetto Brooks #TellUsYourHappyStory

Sandra Callegarin: forza all’ennesima potenza

Iniziamo a pubblicare i tre racconti selezionati per il progetto Brooks #TellUsYourHappyStory. Per farlo, oggi, ci vestiamo tutti di rosa e rendiamo il mondo sicuramente più bello perché oggi si parla di Sandra Callegarin e del suo progetto RunYourLifeAgain

Quando l’obiettivo di correre forte incontra i 30 anni

La passione e il rapporto "d'amore" con la corsa ti fanno andare oltre i tuoi limiti. Ecco cosa significa essere velocisti a trent'anni.
Lacriticahttp://benedettasaglietti.com/
Benedetta alias "la critica" osserva, legge e ascolta. Ha il pallino della corsa. Correre è anche una scusa per ascoltare e conoscere nuova musica.

Tempo di lettura: < 1 minutoNon posso dirvi che Gioacchino Rossini fosse un runner. No!

Semmai il “cigno di Pesaro” era una buona forchetta.

Per cui oggi, come sempre, ascolteremo ottima musica, ma prima stappatevi un buon rosso, e cimentatevi con la ricetta dei Tournedos Rossini.

Nella puntata precedente lo special guest era, come ricorderete, Beethoven. Nel 1822 Beethoven e Rossini s’incontrarono a Vienna e… si guardarono bonariamente in cagnesco. I viennesi, già pazzi per i compositori italiani, erano in delirio per la leggerezza rossiniana. Beethoven non era tutto convinto del collega italiano e pensava che i viennesi fossero gente frivola.

La musica di Rossini va di corsa

Apprezzati i deliziosi tournedos, digeriti in un paio d’ore, portatevi ora dietro l’ouverture (o sinfonia) della Gazza ladra. Via, di corsa!

 

Lui è Claudio Abbado, loro i Wiener Philarmoniker. Ascoltate specialmente a partire dal 2’25’’.

Le ouvertures rossinane sono state anche disegnate da Emanuele Luzzati:

 

https://www.youtube.com/watch?v=OAH4HixRPaU&ab_channel=MotitaMot

Naturalmente, con Rossini, soprattutto, si canta! Largo al factotum

 

- Advertisement -

Altri articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

News più recenti

La mezza di Monza si correrà, davvero

Dopo mesi di cancellazioni, la Ganten Monza21 Half Marathon si farà. Le iscrizioni sono aperte

Come correre nel caldo davvero caldo

C’è il caldo e c’è il caldissimo: ecco i consigli di un atleta per correre con il caldo caldissimo

Non ci puoi fermare

Il nuovo video Nike incita a unirsi contro le divisioni di ogni tipo e lo fa usando una tecnica cinematografica molto particolare

Salomon si prepara al 2021 con tantissime novità

Le novità per il 2021 sono tantissime in casa Salomon. E soprattutto sono pensate per tutti i piedi e tutti i terreni

Come iscriversi alla NY City Marathon (virtuale)

Ecco come partecipare alla virtual race della NY CIty Marathon

Cose che non puoi fare a una maratona

Le regole sono regole e anche le maratone o le gare di corsa hanno le loro. Alcune condivisibili e altre che ti lasceranno un po’ così.

Una dieta particolare

Un limite di molte diete è quello di obbligare a pesare gli ingredienti. Questa è la testimonianza di chi ne ha provata una che non richiede quantità specifiche. E che (per lui) ha funzionato
- Advertisement -

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

Come si allena la resistenza mentale?

Una buona prestazione fisica ha una potentissima componente mentale. Ecco cosa distingue i campioni dai buoni atleti. Ed ecco come puoi allenare la mente a essere resistente.

Stretching: sì o no?

Bisogna fare stretching? E se sì: prima o dopo la corsa? Proviamo a rispondere una volta per tutte.

Puoi correre se sei sovrappeso?

Si può correre se si è sovrappeso o obesi?