Raf Simons per Adidas PE2014

Anche i robot si riposano e quando Mazinga Z si riposa si mette comodo e indossa le sue Adidas disegnate da Raf Simons, non c’è dubbio.

Non un tributo, ma un redesign completo.

La collezione che Simons ha disegnato per Adidas per la PE2014 non è una delle tipiche collezioni-tributo che molti stilisti fanno cambiando un colore qua e uno là ad un classico del brand di turno: Simons ha ripensato completamente la scarpa Adidas e le ha dato una nuova identità. La sua, senza dubbio. Non c’è niente che faccia riconoscere queste scarpe come delle Adidas. Nemmeno le 3 strisce del logo sono visibili. Adidas fa quasi un passo indietro e lascia la scena a questo eccentrico stilista belga che firmò le sue prime collezioni ispirandosi ai college americani a metà anni ’90 e ora usa colori primari e accostamenti decisi. Come in questa collezione che, non a caso, richiama i suoi abiti più recenti.

Esplosione cromatica.

Come te lo immagini Simons? Vestito in plastica e biondo platino magari. Invece lui è l’esatto opposto di ciò che disegna (forse disegna l’esatto opposto di se stesso non a caso). Simons è questo qui:

raf simons_00100

Se fosse il tuo commercialista non ci troveresti niente di strano. Invece fa scarpe così, fatte con sovrapposizioni di pelli di colori sgargianti e diversi, plastiche e zip. Addizioni di materiali che sembrano stare precariamente insieme, come se facessi disegnare una scarpa ad un bambino. Cose così.

La collezione PE2014 di Raf Simons per Adidas sarà disponibile da febbraio 2014 da Sneakerboy al prezzo di 460$ al paio. Uh.

adidas-raf-simons-9 adidas-raf-simons-8 adidas-raf-simons-7 adidas-raf-simons-6 adidas-raf-simons-5 adidas-raf-simons-4 adidas-raf-simons-2 adidas-raf-simons-3adidas-raf-simons-1

(Photos via Highsnobiety)

 

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.