Puma e Frank Kozik: le scarpe che piacerebbero a Lapo

Articoli correlati

Le New Balance Made in US 998 Limited sbagliate

New Balance ha fatto delle 998 molto particolar, in tiratura limitatissima

Barena Venezia + La Sportiva: il trail è fashion

Che il trail diventasse fashion doveva succedere prima o poi. Barena Venezia e La Sportiva hanno battezzato questa felice nascita

Quando le città ispirano le scarpe

adidas ha presentato le AM4LDN e le AM4PAR, ispirate da Londra e Parigi e a loro dedicate

adidas Originals Run Mid by Alexander Wang

Le sneaker disegnate dal bravissimo stilista taiwanese per adidas Originals
Sandro Siviero
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

Tempo di lettura: < 1 minutoNella sua ultima intervista a “Che tempo che fa”, Lapo Elkann ha dichiarato “(Il frigorifero e) i denim sono oggetti democratici, ce li hai tu e ce li ha il papa“. Non poteva essersi messo d’accordo con Frank Kozik ma il risultato certamente gli piacerebbe.

Nasce infatti dall’idea del famoso designer (vi consiglio di dare un’occhiata ai suoi lavori per capire chi sia Frank Kozik) una nuova scarpa di Puma che verrà commercializzata dal 25 gennaio prossimo: una commistione di denim e pelle invecchiata per creare un effetto vintage che trasmette – a mio avviso – grande particolarità e un’enorme personalità.

Non hanno innovazioni particolari sul piano tecnico, sono le classiche Puma Suede che probabilmente molti di noi hanno portato almeno una una volta nella vita. La differenza sta nei materiali, nell’esclusività e – inevitabilmente –  nella cromìa unica.

Queste scarpe escono infatti dalla logica cromatica delle sneakers attuali per conformarsi alle logiche più tradizionali del tono-su-tono, verso delle tonalità discrete che le rendono adatte a qualunque contesto e abbigliamento. Strano siano uscite dalla matita di Kozik che generalmente crea artwork molto complessi, colorati e appariscenti.

Le dominanti principali sono tre: nero, bianco e cuoio. E tutti portano ben visibile la firma del designer statunitense.

 

Ah, sul tema delle scarpe fatte da designer famosi, date un’occhiata anche alle Converse disegnate da Oscar Niemeyer.

Tutto il mondo di Runaway su Pinterest. Scoprilo!

[nggallery id=130]

(via VisionInvisible)

- Advertisement -
- Advertisement -

Altri articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

News più recenti

Riparte Fuorisoglia, riparti tu!

Riprende il nostro podcast “Fuorisoglia”: tante le novità che ti sveleremo nelle prossime settimane e sempre lo stesso divertimento!

Iniziare a correre da zero

Iniziamo un progetto in 6 "puntate" che ci accompagnerà alla My Deejay Ten di ottobre. E iniziamo dall'inizio: come iniziare a correre. Iniziamo? ;)

Riprendi a correre velocemente

Ricominciare a correre dopo le vacanze, il lockdown o un periodo di fermo è facile: basta seguire queste semplici regole

La regola dell’85%

A volte devi dare quasi il massimo per ottenere il massimo. Si chiama "La regola dell'85%" e sembra un paradosso. Ma non lo è.

Conosci te stesso per ripartire meglio

Ogni tanto è giusto fare il punto della situazione: come stai fisicamente? Sei pronto a fare il passo successivo? Come puoi saperlo? Facendo dei test e qui li trovi tutti!

Garmin Forerunner 745: tutto nuovo

Garmin ha presentato l'atteso Forerunner 745. Caratterizzato da altissimi contenuti tecnologici e funzionalità che aiutano ancora di più gli atleti.

Apple Watch si sdoppia ed è per tutti

Apple Watch arriva alla sua sesta versione. E mezzo.
- Advertisement -

Scelti dalla redazione

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

I test per misurare le prestazioni

In questa puntata di Fuorisoglia parliamo di quali test fare per capire le tue prestazioni nella corsa. Come sta il tuoi fisico? Come puoi migliorarti? Dal più semplice al più complesso, saprai tutto!

I test per conoscere meglio il tuo corpo

Una serie di test per conoscere meglio la tua condizione fisica

La prova dei 10 chilometri “tranquilli”

Un test molto interessante da svolgere su 10 Km - distanza che unisce velocità e resistenza - per misurare il risultato dei tuoi allenamenti senza caricare troppo.

6 consigli per correre al mattino presto

Non è facile svegliarsi presto al mattino e correre. Ma se segui questi consigli è più facile.