Nike: in primavera spuntano nuovi fiori (e abbigliamento e flyknit)

Nike presenta la nuova collezione running per la prossima primavera. Ed è inequivocabilmente ispirata alla primavera: quando ci si sveglia, si esce dal letargo, anche sportivamente parlando. E quindi colore, linee nuove, approccio molto “lifestyle” ai prodotti. Soprattutto sul piano del design.

Infatti Nike si ispira allo stile metropolitano, alla modernità, all’innovazione (anche cromatica) che rende i prodotti della nuova collezione immediatamente identificabili come appartenenti a un approccio ben preciso: lo stile Nike. Però stiamo parlando di abbigliamento tecnico, il tutto è quindi focalizzato alla ricerca del comfort e della performance. Certo, in alcuni prodotti lo stile può essere eccessivo e non tutti ci si possono riconoscere, però indiscutibilmente siamo di fronte a pattern grafici curati e molto originali.

Ma l’innovazione non si ferma qui. Arrivano infatti due nuovi prodotti…

Sphere Hoody, sembra ma non è…

Sembra la classica giacca con cappuccio, grigia, senza tempo, inconfondibile. La novità sta nel tessuto. Infatti il tessuto Nike Sphere Thermal assicura leggerezza e protezione dal freddo. Grazie alla sua struttura 3D, lo Sphere Thermal crea uno spazio tra il corpo e la giacca, permettendo all’aria riscaldata dal corpo di circolare liberamente e proteggerti dal freddo. Il cappuccio è regolabile e fornisce una maggiore copertura senza però limitare la visibilità durante la corsa.

Flyknit Lunar1+, l’ossimoro

Delle Flyknit ne abbiamo già parlato e le abbiamo anche provate. Ora ne esce una nuova versione, la Lunar1, e a leggerne le caratteristiche pare un ossimoro. Tomaia seamless (ovvero prodotta senza cuciture, in un unico pezzo), minimalista e superleggera, e suola Lunarlon dalla grande ammortizzazione e dal drop tradizionale (praticamente come se una casa automobilistica progettasse una SUV cabrio). Si configura quindi una scarpa molto comoda, dalla tomaia leggera e innovativa ma con la capacità di sostenere e proteggere anche chi si avvicina al running per la prima volta o preferisce comunque una calzatura dall’impostazione tradizionale ma con un peso più contenuto.

Per quanto riguarda il design si torna ai concetti iniziali: l’impostazione cromatica Nike è immediatamente evidente e riconoscibile con – in aggiunta – la novità dell’estetica seamless. Così particolare e innovativa.

Sarà nei negozi all’inizio di febbraio.

[nggallery id=131]

P.S.: Lo so che alcune case automobilistiche hanno già prodotto dei prototipi di SUV cabrio ma la mia era una metafora. Era chiaro, no? ;)

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.