Mio Alpha: il polso della situazione

Mio ha presentato un accessorio che fa leva sull’animo geek di chiunque: un cardiofrequenzimetro senza fascia. Alpha, così si chiama, è infatti un monitor per la frequenza cardiaca da polso che, grazie a un sistema di sensori, riesce a percepire i battiti e a visualizzarli sul display.

Tutta la filosofia del prodotto è orientata alla semplicità: un led frontale ti dice se stai andando troppo lento, troppo veloce oppure se sei all’interno dell’intervallo di frequenza cardiaca ideale per il tipo di allenamento che stai facendo. Mentre il display ti dà il dettaglio di frequenza e il timer (o l’ora). Fine.

Ti aspettavi che fornisse anche la distanza, le memorie degli allenamenti, un coaching che accompagnasse i tuoi allenamenti? Beh, anch’io. Invece Mio Alpha non lo fa. È fondamentalmente una fascia-cardio da polso, comoda da indossare e soprattutto che può monitorare la nostra frequenza cardiaca 24 ore su 24.

Questa semplicità è un difetto? Secondo me no, lo sarebbe se l’Alpha fosse un prodotto stand-alone. E invece lo puoi interfacciare via Bluetooth con il tuo smartphone e inviare i dati in tempo reale alle più diffuse App (Runkeeper ed Endomondo in primis).

Esteticamente è semplicemente bello. Display molto grande, colori neutri e materiali molto confortevoli gli attribuiscono un fascino notevole: è un prodotto nuovo. E si vede.

Altre immagini:

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.