Dynafit Feline Superlight

Articoli correlati

New Balance 1080 v10: evoluzione e rivoluzione

Tanta nuova tecnologia nella nuova versione delle New Balance 1080. Le abbiamo provate ed ecco come vanno, tra nuova tomaia e nuova ammortizzazione.

New Balance Fresh Foam Hierro v5, Il fascino intramontabile di Boston

Paco ha provato le New Balance Hierro 5, le nuove scarpe da trail dell'azienda statunitense. Ed ecco cosa ne pensa.

Le scarpe più amate del 2019

Il 2019 non è stato affatto parco in termini di novità. Non ci sono state rivoluzioni o meglio: quelle del passato sono arrivate a maturazione e hanno permesso di abbattere record imbattuti da decenni

Le scarpe veloci, secondo Nike

La recensione dei due modelli Nike dedicati alla velocità: Vaporfly NEXT% e Pegasus Turbo 2 (anche in versione Shield). Un'intersuola in comune e moltissime differenze.
Giacomo Gobbo
Giacomo Gobbo (detto Jack Lucarelli): di giorno veste i panni di un comune impiegato del catasto (o qualcosa del genere), uscito dal luogo di lavoro si cambia all'interno di una cabina telefonica e veste i panni di un Runner. L'avvento dei cellulari gli ha complicato enormemente la vita in quanto non trova più cabine all'interno delle quali cambiarsi. E i parcheggi delle aree di servizio sono luoghi per scambisti quindi l'operazione risulta essere altamente pericolosa. Ogni tanto parte in missione per conto di diomede, suo vicino di casa, e va a correre maratone e gare di trail di lunghezza spropositata. Ha un'insana passione per le storie sulla corsa e tende a riproporle, anche qui dentro, conciliando il sonno del pubblico.

Tempo di lettura: 2 minuti

Partiamo dal basso.

La Feline Superlight è montata su una suola Vibram semplicemente fantastica. Reattiva, leggera e con un grip fantastico. La scolpitura garantisce una tenuta su tutti i terreni e riesce nel miracolo di non essere fastidiosa per la pianta del piede nemmeno quando si corre su asfalto. Forse qui viene in aiuto l’intersuola. A tal proposito, anche l’intersuola merita una menzione speciale. Oggi, alla prima uscita con queste scarpe, ho avvertito inizialmente alcuni dolorini alla pianta del piede, cosa comune con scarpe nuove, dopo qualche km la scarpa si è scaldata et voilà, sparito ogni dolore. La calzata è diventata perfetta. Segno che l’intersuola, o forse la soletta, si sagoma bene sul piede di chi la indossa.

Saliamo.

Tomaia: bella da vedere, accattivante e con i giusti accorgimenti che risultano pure molto fighi. Mi piace la piccola ghetta di gomma che protegge l’allacciatura ed impedisce all’acqua e alla neve di entrare direttamente nel collo del piede e che evita anche di impigliarsi in arbusti lungo il sentiero.
Possiede le giuste protezioni ed è estremamente compatta. La sensazione che si prova quando la si indossa è quella di avere il piede in un carro armato. Al sicuro dalle insidie dei trail. Quando ci corro la sensazione che mi danno è quella di uno zoccolo di un animale di montagna. Il che è una gran bella cosa dal mio punto di vista.

Una vista panoramica mozzafiato.

In definitiva una scarpa che per me è la migliore tra quelle che ho provato. Ha tutte le caratteristiche che cerco in una scarpa da trail e risulta estremamente confortevole. Il piede non si stanca e nemmeno esce dalla corsa “traumatizzato” da protezioni e rigidità che potrebbero provocare qualche fastidio all’arto.
Mentre ci correvo pensavo a come si potrebbe migliorare questa scarpa e non mi viene proprio in mente alcuna soluzione. Ho pensato che per migliorarla dovrebbero metterci dei reattori per permettere a chi la indossa di volare ma, in definitiva, come abbiamo visto assieme, per volare è sufficiente tirare la linguetta attaccata all’allacciatura e partire per un trail :)

Pro
  • Grip
  • Comfort
  • Protezione
  • Leggerezza e reattività
Contro
  • Nessuno

[nggallery id=185]

Altri articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News più recenti

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Il caldo può farti correre meglio

Correre con il caldo non è solo un ottimo allenamento mentale ma anche fisico: ecco perché, secondo la scienza

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang

Basta pancia! Ecco come farla diminuire in poche mosse

Come diminuire la pancia? Con la triade: alimentazione, allenamento e recupero/riposo. E qualche accorgimento.

Correre fa bene alla memoria, migliora come pensi, ti rende felice

Nuove ricerche confermano che correre non solo fa bene al cervello ma aumenta le capacità mnemoniche e quelle motorie

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

Vegan Banana Bread

Conoscono tutti il Banana Bread e di sicuro anche tu. È un pane alla banana tipico statunitense composto da purea di banana. Quella che...

Gli effetti del caldo sul corpo

Cosa succede al tuo corpo quando fa caldo? RunLovers te lo spiega.