Cosa resterà della We Own The Night?

Tempo di lettura: 2 minuti

Cosa rimane dopo la WOTN? Ricordi bellissimi, tanta voglia di fare, conoscenze… Rimane il sorriso che non ti si è levato dal viso non dall’arrivo ma da quando hai messo piede sul treno in partenza per Milano! Ma di fondo senti che c’è altro, un pensiero più triste che ti fa dire “Uffa,è già finito!”… Avrei corso i 42 km pur di far durare la serata ancor di più!
Cosa è stata la WOTN? Se vi dicessi scritte sulle gambe, cuori, adesivi, bracciali fluo, cartelli, ragazze, un serpentone arancio … Forse capite poco… Se aggiungo : risate, sorrisi, entusiasmo, euforia, eccitazione… Ora iniziate a immaginare qualcosa… Non riuscivo a smettere di saltellare prima, non ci sono riuscita nemmeno dopo (durante, per ovvi motivi, mi risultava difficile… Anche se la mia adorata compagna di corse e follie Federica potrebbe insegnarmi la tecnica della sua corsa saltellata…). Ho corso in parte con amicizie, in parte in solitario… Puntavo un obiettivo e questo arrivava come per magia… Mi godevo la città le mille sfaccettature: dai bimbi appostati che aspettavano un 5, ai ragazzi ai tavolini dell’ happy hours, al parco, ai posti chiusi, il tunnel con luci fuxia, i luoghi pieni di musica e quelli pieni di automobilisti fermi e arrabbiatissimi a cui fare YO! Al vigile con mano protesa a stoppare il traffico a cui ho dato il cinque con rischio arresto! Tutto è stato indescrivibile!
Poi l’arrivo, i commenti dopo ed il più bello e quello che mi ha fatto più ridere è stato quello di una di noi Storytellers (vediamo se esce allo scoperto… senza uccidermi!): alle 21,30 durante la gara risponde al telefono “Tesoro dove sei?” “Dove vuoi che sia sto correndo!!!” “Credevo avessi finito!” “Se la finivo in meno di 1 ora facevo le olimpiadi”. Ed ancora io che non sapevo più dove è a chi avessi lasciato la felpa, il ritorno in metro con la mia amica e andare lunghe di 5 fermate perché distratte a postare foto… Il rendersi conto che sono le 11 di sera e te ne vai in giro in calzoncini quando la zona di gara è ormai lontana e sei quindi molto fuori luogo!
Ho solo una domanda… A quando la prossima??
Intanto per nostalgia domenica mi sono allenata con la maglia da Storyteller!!

 

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.