Trans D’Havet – 50 Miglia delle piccole dolomiti

Articoli correlati

La mezza di Monza si correrà, davvero

Dopo mesi di cancellazioni, la Ganten Monza21 Half Marathon si farà. Le iscrizioni sono aperte

Come iscriversi alla NY City Marathon (virtuale)

Ecco come partecipare alla virtual race della NY CIty Marathon

La virtual race che non è la solita virtual race: IOCORROQUI

Veniamo da un periodo difficile, non c'è dubbio. Un periodo che ci ha portato a un cambiamento - voluto o imposto - di abitudini...

Brooks Virtual 5K per il Global Running Day: tutti insieme, anche fisicamente, in un’opera d’arte

Brooks, in occasione del Global Running Day, organizza una Virtual 5K per celebrare il running e creare un'opera d'arte con i partecipanti
Giacomo Gobbo
Giacomo Gobbo (detto Jack Lucarelli): di giorno veste i panni di un comune impiegato del catasto (o qualcosa del genere), uscito dal luogo di lavoro si cambia all'interno di una cabina telefonica e veste i panni di un Runner. L'avvento dei cellulari gli ha complicato enormemente la vita in quanto non trova più cabine all'interno delle quali cambiarsi. E i parcheggi delle aree di servizio sono luoghi per scambisti quindi l'operazione risulta essere altamente pericolosa. Ogni tanto parte in missione per conto di diomede, suo vicino di casa, e va a correre maratone e gare di trail di lunghezza spropositata. Ha un'insana passione per le storie sulla corsa e tende a riproporle, anche qui dentro, conciliando il sonno del pubblico.

Tempo di lettura: < 1 minutoIl trail di Cortina (46 km di lunghezza e 2500 metri di dislivello) mi ha lasciato un gran bel sapore in bocca. Tanto bello che ho deciso di replicare, anzi, già che ci sono ho pensato di raddoppiare!
Per farlo prenderò parte, il 28 Luglio, alla Trans D’Havet, una gara di 80 km e 5500 metri di dislivello. La gara si svolgerà lungo l’arco delle prealpi vicentine, attraverso il gruppo delle Piccole Dolomiti.
A rendere particolarmente affascinante questa gara ci sono un percorso spettacolare e la partenza a mezzanotte. Armati di lampada frontale ci lanceremo, allo scoccare della mezzanotte, lungo le vie della gara affrontando fin da subito la prima delle molte asperità previste dal percorso.
Oltre a ciò, particolarmente affascinante è il fatto di prendere parte alla prima edizione assoluta di questa competizione, selezionata per il campionato italiano Ultra trail IUTA 2012 e candidata ad ospitare il mondiale 2013.
Non una gara qualunque. Certo, una gara di 80 km e con tutto quel dislivello non potrebbe mai essere una gara qualunque. Ma questa Trans D’Havet ha tutte le carte in regola per lasciare un segno indelebile nel cuore dei partecipanti.
Tra qualche giorno saprò dire di più. Nel frattempo continuo con il duro allenamento e con la dieta da caffeina. Eggià, perchè partire a mezzanotte e correre quando di solito si dorme non è un gioco da ragazzi. Tutti gli stratagemmi (purchè leciti) sono validi. Quindi dieta da caffeina per questo ultimo periodo, il caffè doppio che prenderò poco prima della partenza dovrebbe riuscire a tenermi ben sveglio fino all’arrivo.

Almeno, io ci conto.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=LlHbVwJlpvM]

- Advertisement -
- Advertisement -

Altri articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

News più recenti

Le scarpe per migliorare il proprio Personal Best

Ci sono delle scarpe nate per farci andare più veloci e battere il nostro personal best. Ecco la nostra selezione in vista della Deejay Ten!

Gli atleti pro si “allenano” anche in volo

Se vuoi raggiungere il massimo non devi lasciare niente al caso. Tipo prepararti sempre, anche in volo

L’intelligenza di chi corre

Per uscire dalla zona comfort puoi spaccarti di allenamenti oppure essere curioso e leggere libri o ascoltare musica o vedere film. O fare tutto questo, assieme

Brooks Hyperion Elite 2: versione definitiva

Quando, all’inizio di febbraio, Brooks ha presentato la famiglia Hyperion (ne trovi la descrizione qui), già si sentiva nell’aria il fatto che avrebbero presentato...

Riparte Fuorisoglia, riparti tu!

Riprende il nostro podcast “Fuorisoglia”: tante le novità che ti sveleremo nelle prossime settimane e sempre lo stesso divertimento!

Iniziare a correre da zero

Iniziamo un progetto in 6 "puntate" che ci accompagnerà alla My Deejay Ten di ottobre. E iniziamo dall'inizio: come iniziare a correre. Iniziamo? ;)

Riprendi a correre velocemente

Ricominciare a correre dopo le vacanze, il lockdown o un periodo di fermo è facile: basta seguire queste semplici regole
- Advertisement -

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

Gli effetti dello sport sul tuo cervello

Perché fare sport fa bene al tuo cervello? Perché lo stimola e lo fa "crescere". Ecco come.