Tieni il ritmo!!!

Tempo di lettura: 1 minuto

Esterni sera. Traffico congestionato. Marciapiede deserto. Respiro veloce. Passo regolare. La musica mi separa dai suoni di una città troppo caotica.

“Merda! Il semaforo è rosso, devo fermarmi!”

Verde.

Adesso devo ritrovare il ritmo giusto…

Capita spesso, soprattutto ai runner che corrono in città, di doversi fermare per colpa del traffico, di imprevisti o di un attraversamento che non si fa attraversare e il problema – quando vai, quando senti che hai il passo ideale, quando sembra che nessuno ti possa fermare – è ritrovare il ritmo giusto dopo la sosta forzata. O magari, più semplicemente, vuoi uscire e correre rispettando un passo preciso senza però doverti preoccupare troppo di controllare il gps. Come fare?

Con la musica!!!!

Qualche giorno fa ci è stata segnalata su Twitter una app che sembra la risposta a tutti questi problemi: jog.fm!

Cosa fa? Innanzitutto scansiona la musica che abbiamo nel nostro iPhone e determina i BPM per ogni canzone. A questo punto il più è fatto: dobbiamo solo decidere se sia la musica a dover seguire noi (in modalità automatica con “detect my pace”) oppure viceversa e quindi impostare qual è il passo che vogliamo seguire. Fine.

Possiamo partire e l’app suonerà le canzoni adeguate a farci mantenere il ritmo. Ovviamente avremo sempre la possibilità di mettere in pausa, passare al brano successivo e – se ci sentiamo particolarmente in forma – di aumentare il ritmo.

Sullo stesso argomento:
La playlist dell'autunno 2017

Il costo è di € 2,39 ed è assolutamente adeguato al beneficio che si può trarre dall’utilizzo di jog.fm. Ve lo consiglio: è una figata! ;)

[nggallery id=21]

CONDIVIDI
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

1 COMMENTO

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.