Prova Brooks Ghost 4

Articoli correlati

New Balance 1080 v10: evoluzione e rivoluzione

Tanta nuova tecnologia nella nuova versione delle New Balance 1080. Le abbiamo provate ed ecco come vanno, tra nuova tomaia e nuova ammortizzazione.

New Balance Fresh Foam Hierro v5, Il fascino intramontabile di Boston

Paco ha provato le New Balance Hierro 5, le nuove scarpe da trail dell'azienda statunitense. Ed ecco cosa ne pensa.

Le scarpe più amate del 2019

Il 2019 non è stato affatto parco in termini di novità. Non ci sono state rivoluzioni o meglio: quelle del passato sono arrivate a maturazione e hanno permesso di abbattere record imbattuti da decenni

Le scarpe veloci, secondo Nike

La recensione dei due modelli Nike dedicati alla velocità: Vaporfly NEXT% e Pegasus Turbo 2 (anche in versione Shield). Un'intersuola in comune e moltissime differenze.
Martino Pietropoli
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

Tempo di lettura: < 1 minutoLe Brooks Ghost 4 sono delle scarpe per appoggio neutro (A3), molto confortevoli, ma estremamente reattive alle variazioni di velocità e quindi di carico. Si posizionano su una fascia di prezzo medio/alta (140 € di listino / circa 115 € in negozio).

Ammortizzazione e suola.

La Brooks Ghost 4 basa la propria ammortizzazione sul brevetto BROOKS DNA™ che “offre sempre l’equilibrio perfetto tra ammortizzazione e recupero dell’energia. Il materiale non è propriamente un materiale rigido, bensì una sostanza liquida densissima, che a livello molecolare si comporta come milioni di piccole molle. La rivoluzionaria tecnologia ammortizzante BROOKS DNA™ si adatta immediatamente alla biomeccanica, alla velocità e al peso specifici di ogni corridore” (comunicato ufficiale).

In altri termini, e come piace a noi: la Ghost 4 è una scarpa incredibilmente reattiva alle basse velocità e alle alte. E’ sorprendente infatti come sia pronta a supportare lo scatto e a mantenere saldo il piede anche durante il nuovo regime di corsa. Appena scatta l’accelerazione, lei è pronta e si adatta.

La calzata è estremamente comoda (pianta larga), ma non dà l’idea di offrire una scarsa presa e di non tenere il piede in sicurezza.

Estetica

Si sa, le scarpe da running hanno una vita di 5-600 km. Capita insomma che dopo qualche mese le si dismetta perché ormai poco sicure. La seconda vita di queste scarpe è in genere quindi quella di scarpe sportive per tutti i giorni o per il fine settimana. Per servire egregiamente questo scopo però è bene che le scarpe da running siano belle.

Tutto questo per dire che le Ghost 4 non rispondono a questi requisiti.

Pro e Contro

Ecco i tre punti a favore e i tre contro:

Pro

  • Ammortizzazione veramente reattiva ed efficace.
  • Feeling immediato.
  • Ottimo comfort.

Contro

  • Estetica.

VOTO FINALE: 8+

Previous articleYes We Run
Next articleGarmin Forerunner 210, la prova

Altri articoli

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News più recenti

Il latte di mandorla siciliano

Sorseggiato con del ghiaccio sotto il patio e un libro in mano guardando le onde. Ecco la vera Estate siciliana

L’alimentazione dopo l’allenamento

In che maniera e con cosa bisogna alimentarsi dopo un allenamento? Vediamo nel dettaglio come gestire l'allenamento anche nell'alimentazione

Il caldo può farti correre meglio

Correre con il caldo non è solo un ottimo allenamento mentale ma anche fisico: ecco perché, secondo la scienza

Brooks Glycerin 18, missione morbidezza e protezione

Più morbide, più leggere, sempre reattive e versatili: ecco la 18a versione delle Brooks Glycerin

Wilson Kipsang squalificato per 4 anni

Dopo le indagini, la sentenza: quattro anni di squalifica per Wilson Kipsang

Basta pancia! Ecco come farla diminuire in poche mosse

Come diminuire la pancia? Con la triade: alimentazione, allenamento e recupero/riposo. E qualche accorgimento.

Correre fa bene alla memoria, migliora come pensi, ti rende felice

Nuove ricerche confermano che correre non solo fa bene al cervello ma aumenta le capacità mnemoniche e quelle motorie

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

Vegan Banana Bread

Conoscono tutti il Banana Bread e di sicuro anche tu. È un pane alla banana tipico statunitense composto da purea di banana. Quella che...

Gli effetti del caldo sul corpo

Cosa succede al tuo corpo quando fa caldo? RunLovers te lo spiega.