La forma del piede: Iguaneye Freshoe, la scarpa quasi invisibile

Tempo di lettura: < 1 minutoQuesta storia incomincia con una tribù di indiani dell’Amazzonia che pensarono di proteggersi la pianta del piede immergendola nel caucciù ricavato dagli alberi della foresta in cui vivevano.
Questa storia prosegue molti anni dopo, il millennio dopo addirittura, il designer francese Olivier Iguaneye decide di ispirarsi alla storia degli indiani d’Amazzonia per creare una versione moderna della loro scarpa.

La forma perfetta.

Olivier è partito dalla forma del piede, ma l’ha arricchita con quanto la moderna tecnologia ha prodotto in termini di calzatura da running (a detta di Olivier e sulla carta, la Freshoe è una scarpa da barefoot running):

  • Nessuna cucitura
  • Suola scolpita e capace di un grip adeguato
  • Protezione all’acqua (della sola pianta del piede, ovviamente)
  • Ammortizzamento (ebbene sì)

Decisamente impressionante.

La voglio!

Olivier l’ha disegnata e ne ha prodotto un prototipo: i presupposti sembrano essere interessanti, ma per produrla in serie c’è bisogno di un supporto economico e così attraverso Kickstarter, Iguaneye cerca finanziatori. L’obiettivo dei 20.000£ che cerca di raccogliere sembra ormai alla portata, ma se volete aiutarlo, potete farlo qui.

[nggallery id=112]

Altri articoli come questo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.