È quasi il momento di accelerare

Articoli correlati

L’allenamento per principianti per fortificare i muscoli

Specie quando hai iniziato da poco a correre ti concentri solo su quello: correre. Invece è meglio fare anche altri esercizi per fortificare il resto del corpo

Aumentare distanza e velocità

In questo nuovo episodio di Fuorisoglia esploriamo le tecniche di allenamento per migliorare due aspetti chiave che chi vuole affrontare gare deve affinare: la distanza e la velocità

Economia di corsa: l’importanza del gesto e della tecnica

È il modo migliore per andare più veloce e con meno fatica e si riassume in un solo concetto: migliorare l'economia di corsa.

Sport e salute

Qual è la relazione tra lo sport e la salute fisica? Si sa che lo sport fa bene ma in che modo e quanto? E come fare per ottenere i massimi risultati?
Sandro Siviero
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

Tempo di lettura: 2 minutiChe corriamo per migliorarci, è un dato di fatto. E mi riferisco alla nostra condizione atletica, di cui il tempo è una naturale conseguenza.

Per chi inizia a correre, la prima fase del miglioramento è – senza dubbio – riuscire a correre ininterrottamente per un periodo di tempo prefisso. La seconda fase di miglioramento – quando si è consolidato il fondo (come dicono quelli che ne sanno tantissimo) – è l’aumento della velocità. Ed è un momento bellissimo! Ricordo ancora molto chiaramente la mia prima mezz’ora senza fermarmi, la mia prima ora, i miei primi 10 km al di sotto dei 60′. Ma soprattutto ricordo le mie prime ripetute.

La prima ripetuta non si scorda mai

Come dicevamo quando parlavamo di migliorare la velocità, uno dei metodi per farlo sono sicuramente le ripetute. Il principio è molto semplice: un allenamento composto da due fasi, aerobica e anaerobica, che serve per innalzare la soglia di quest’ultima. Un esempio di ripetuta può essere 1000 m prossimi alla soglia anaerobica + 400 m di recupero, da ripetere per 10 volte. Vi siete spaventati? Sì? Anch’io.

Per chi inizia (o arriva da un lungo infortunio), le ripetute possono essere uno sforzo davvero considerevole al quale è bene avvicinarsi con la dovuta dose di umiltà. Con due semplici attività: gli allunghi e le mini-ripetute

Gli allunghi sono dei tratti che vanno dai 60 ai 100 metri nei quali si accelera in progressione. Si possono fare al termine del proprio allenamento (fatto ai nostri soliti ritmi) e servono per dire al proprio corpo “Ehi, amico, lo sai che possiamo correre molto più veloci di così?!”. Quattro o cinque allunghi aiutano moltissimo e quando diventeremo runner “evoluti” potremo usarli anche nella fase di riscaldamento. A cosa è utile questa attività? A preparare il corpo all’aumento della velocità evitando gli infortuni e – chiaramente – a divertirsi parecchio!!! ;)

Le mini-ripetute sono il passo successivo. Introduciamo una nuova tipologia di allenamento, la affrontiamo con serenità ma soprattutto gradualmente. Come? Dimezzando le distanze. Non stiamo ancora facendo delle ripetute ma ci stiamo avvicinando, prendiamo confidenza, ci misuriamo e aumentiamo la consapevolezza del nostro corpo.

Quando ci sentiremo pronti potremo affrontare gli allenamenti completi e, da quel momento, chi ci fermerà più?!

(L’immagine è un’opera di Tullio Crali: Le forze della curva)

Altri articoli

1 COMMENT

  1. riesco a fare 10 minuti di corsa lenta intervallata a quella veloce. quanto tempo mi ci potrebbe volere per fare 3 minuti di corsa a 12 km/h?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

News più recenti

Tutti i benefici della corsa

Dieci ottimi motivi per cui correre è la scelta più giusta che potevi fare

Cosa c’è per cena? Il banana bread

Inizia una nuova rubrica che parla di cibo non solamente dal punto di vista nutritivo ma anche come appagamento dopo un allenamento, e risponde alla domanda "cosa c'è per cena?"

Corri con un pacer virtuale

Ghost Pacer è un prodotto che sfrutta degli occhiali a realtà aumentata per farti correre con un pacer virtuale

Corriamo per andare più lentamente

Sembra un paradosso ma lo è fino a un certo punto: quando corriamo andiamo più veloci ma in realtà vogliamo rallentare per riappropriarci del nostro tempo.

Io, Charlene e lo specchio di Biancaneve

Questo duemilaventi, podisticamente parlando, non è stato di sicuro ricco di cose da ricordare, almeno per quel che mi riguarda. La situazione mondiale e...

Correre in sicurezza

Sono poche regole e servono a correre sempre in sicurezza. Per evitare spiacevoli inconvenienti

La mezza di Monza si correrà, davvero

Dopo mesi di cancellazioni, la Ganten Monza21 Half Marathon si farà. Le iscrizioni sono aperte

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

Aumentare la velocità nella corsa

Correre più veloce è insito nell'uomo. Se una volta lo facevamo per cacciare, ora è puro spirito di miglioramento. Ecco i metodi per aumentare la velocità.

Correre in gravidanza: rischi e benefici da conoscere

Attenzione: questo articolo vuole solamente fornirti delle indicazioni generali per introdurre un argomento su cui riceviamo molte domande. Poiché siamo tutte diverse, il consiglio...