Corri con la testa – Summer Stage 2012

Articoli correlati

La mezza di Monza si correrà, davvero

Dopo mesi di cancellazioni, la Ganten Monza21 Half Marathon si farà. Le iscrizioni sono aperte

Come iscriversi alla NY City Marathon (virtuale)

Ecco come partecipare alla virtual race della NY CIty Marathon

La virtual race che non è la solita virtual race: IOCORROQUI

Veniamo da un periodo difficile, non c'è dubbio. Un periodo che ci ha portato a un cambiamento - voluto o imposto - di abitudini...

Brooks Virtual 5K per il Global Running Day: tutti insieme, anche fisicamente, in un’opera d’arte

Brooks, in occasione del Global Running Day, organizza una Virtual 5K per celebrare il running e creare un'opera d'arte con i partecipanti
RunLovers
Ognuno corre come vuole, semplicemente, naturalmente. Semplicemente, naturalmente, Runlovers parla di cosa si parla quando si parla di corsa.

Tempo di lettura: 2 minutiIl weekend del 30/06 – 01/07 si terrà in Val Canali (TN) il primo appuntamento di “Corri con la testa” Summer 2012, uno stage sportivo al quale potranno partecipare tutti quelli che vorranno sperimentare ciò che significa valutazione funzionale per un atleta (test dell’andatura di corsa – correzioni con Optojump Next – forza applicata – tempi di appoggio con riprese video – telemetria Hosand technology con valutazione delle soglie metaboliche a varie andature – eventuale misurazione del VO2Max con K4b2 per determinazione della soglia e quindi programmazione corretta delle varie andature allenanti – programmi di training finalizzati a varie distanze e discipline).

(Figata, no?! Nonostante siamo RunLovers non significa che non vogliamo conoscere meglio il nostro corpo.)

La cosa che però rende questo stage sportivo unico nel suo genere è che, associato a questo tipo di valutazioni funzionali, ci sarà il Formenergy Team (di cui fa parte anche Paolo Negrini, il nostro coach RunLovers), professionisti e Mental Coach. Quelli – per intenderci – che lavorano anche con atleti “TOP”.

Si lavorerà sulla capacità “mentale” che l’atleta riconosce ma non sa usare in maniera performante. Il passo è veramente importante e, per la prima volta in maniera professionale, ci si avvicinerà al percorso che solo atleti professionisti hanno la possibilità di fare. E, per non farci mancare nulla, tra i componenti del Team c’è anche un esperto maestro Yoga!

Giornate intense, con momenti comuni e di confronto, nelle quali vale veramente la pena provare ad assaggiare cosa significa programmazione e pianificazione. Non solo attraverso tabelline costruite su misura magari a distanza ma indicazioni precise e “tagliate su misura” dell’atleta in maniera scientifica. Costruendo il proprio cammino su basi certe e solide si potrà di certo arrivare (ognuno con le proprie ambizioni e forze) al “sognato traguardo”. Senza – credetemi – è andare a tentativi e non sempre è facile raggiungere risultati!

Per approfondire potete scaricare il flyer di presentazione e il programma completo, oppure visitare il sito.

(©iStockphoto.com/Maridav)

- Advertisement -

Altri articoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisement -

News più recenti

La mezza di Monza si correrà, davvero

Dopo mesi di cancellazioni, la Ganten Monza21 Half Marathon si farà. Le iscrizioni sono aperte

Come correre nel caldo davvero caldo

C’è il caldo e c’è il caldissimo: ecco i consigli di un atleta per correre con il caldo caldissimo

Non ci puoi fermare

Il nuovo video Nike incita a unirsi contro le divisioni di ogni tipo e lo fa usando una tecnica cinematografica molto particolare

Salomon si prepara al 2021 con tantissime novità

Le novità per il 2021 sono tantissime in casa Salomon. E soprattutto sono pensate per tutti i piedi e tutti i terreni

Come iscriversi alla NY City Marathon (virtuale)

Ecco come partecipare alla virtual race della NY CIty Marathon

Cose che non puoi fare a una maratona

Le regole sono regole e anche le maratone o le gare di corsa hanno le loro. Alcune condivisibili e altre che ti lasceranno un po’ così.

Una dieta particolare

Un limite di molte diete è quello di obbligare a pesare gli ingredienti. Questa è la testimonianza di chi ne ha provata una che non richiede quantità specifiche. E che (per lui) ha funzionato
- Advertisement -

Scelti dalla redazione

Ti scrivo su Telegram

Nasce il canale ufficiale Runlovers su Telegram. Lì ti avviseremo in tempo reale sull’uscita di nuovi post, news, appuntamenti e approfondimenti.

Come si allena la resistenza mentale?

Una buona prestazione fisica ha una potentissima componente mentale. Ecco cosa distingue i campioni dai buoni atleti. Ed ecco come puoi allenare la mente a essere resistente.

Stretching: sì o no?

Bisogna fare stretching? E se sì: prima o dopo la corsa? Proviamo a rispondere una volta per tutte.

Puoi correre se sei sovrappeso?

Si può correre se si è sovrappeso o obesi?