Calze a compressione CEP

CEP è un’azienda tedesca specializzata in abbigliamento tecnico i cui sforzi sono focalizzati nella ricerca e produzione di capi che aiutino gli atleti impegnati nelle attività di endurance. La filosofia alla base di CEP è la compressione utilizzata con lo scopo di migliorare le prestazioni e, al tempo stesso, ridurre i tempi di recupero.
Abbiamo provato per voi i CEP Socks, ovvero i calzini a compressione.

Una certa eleganza

Una volta indossata la calza (sembra facile ma non lo è, guardatevi il video a fondo articolo per saperne di più), ci si accorge subito di una certa eleganza dell’indumento. Sarà stata la versione da me provata, di colore nero, ma le righine verticali, studiate per la compressione, fanno la loro porca figura. È quasi come avere i polpacci fasciati da un abito gessato. Questi calzini mi hanno conquistato subito, quasi quasi li indosso pure alla prossima cena di lavoro.

Sensazioni ottime

Oltre al lato fashion, va sottolineato il livello di confort e di protezione che le calze CEP trasmettono. I tessuti sono ottimi, morbidi e ben strutturati. I CEP Socks sono sagomati perfettamente, non scivolano né formano pieghe. Rimangono ben saldi e aderenti durante tutti i movimenti, rendendo la formazione di vesciche una possibilità estremamente remota. Durante la corsa, poi, si avverte una sensazione di leggerezza e di protezione. Il polpaccio, in particolare, si sente avvolto ma non costretto.

Sullo stesso argomento:
Come scegliere il miglior zaino da corsa?

Dopo la corsa

Terminato l’allenamento non si percepisce l’urgenza di liberare i piedi dal calzino. Pare quasi di avvertire una sorta di massaggio che comincia a manifestarsi durante lo stretching. Le sensazioni di comfort nel post corsa sono state notevoli tanto che li ho tenuti ai piedi per una buona mezz’ora.

In definitiva

Il giudizio finale è estremamente positivo. Prodotto molto bello, ottimi materiali e sensazioni di protezione e comfort. Ottimo durante l’allenamento ma, probabilmente, da il meglio di sé durante la fase di recupero.
Prima però, dovete imparare ad indossarlo nella maniera corretta.

Come si indossa una calza a compressione?

Pare una sciocchezza ma non lo è. La prima cosa da imparare è come indossare queste calze.
Credete di sapere come si fa ? Siete proprio sicuri ? Guardata un po’ il video e poi mi direte… ;)

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=_lffssvowwY]

CONDIVIDI
Giacomo Gobbo (detto Jack Lucarelli): di giorno veste i panni di un comune impiegato del catasto (o qualcosa del genere), uscito dal luogo di lavoro si cambia all'interno di una cabina telefonica e veste i panni di un Runner. L'avvento dei cellulari gli ha complicato enormemente la vita in quanto non trova più cabine all'interno delle quali cambiarsi. E i parcheggi delle aree di servizio sono luoghi per scambisti quindi l'operazione risulta essere altamente pericolosa. Ogni tanto parte in missione per conto di diomede, suo vicino di casa, e va a correre maratone e gare di trail di lunghezza spropositata. Ha un'insana passione per le storie sulla corsa e tende a riproporle, anche qui dentro, conciliando il sonno del pubblico.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.