Vuoi qualche idea per delle colazioni indimenticabili?

Chocolate French Toast, Ganache al cioccolato e sushi leggero di pancake con lamponi e fondente.

CONDIVIDI

Oggi ti propongo tre colazioni golosissime con un comune denominatore: il cioccolato. Golose, buone e sane possono farti cominciare la colazione davvero con il sorriso. Che il cioccolato faccia bene alla salute e alla psiche lo sappiamo tutti. Aiuta l’attività cardiovascolare, contiene antiossidanti, migliora la salute, aiuta l’umore e la concentrazione avendo effetti pressocché immediati. L’importante, come sempre, è scegliere un ottimo cioccolato di buona fattura. Quale? Il fondente, e non sbagli mai ;-)

Il vero cioccolato è quello.

Chocolate French Toast

Per 4 bei paninotti occorrono 8 fette di pancarrè o pan bauletto, 125 grammi di cioccolato fondente al 55- 70 %, 130 ml di latte, 2 uova, 40 grammi di zucchero di canna integrale, burro per la teglia.

Sciogli il cioccolato a bagnomaria o al micro e stendilo fuso su 4 fette del pane che hai scelto e richiudi (se sei goloso spalmala anche sull’altra fetta). Mescola in una ciotola le uova, il latte e lo zucchero (se vuoi adoperare pure un po’ di cannella o vaniglia vai senza alcun problema!) e sbatti bene ricavando una pastella. Passa rapidamente il toast nel composto delle uova e poi cuocilo in padella dove sta già riscaldando pochissimo burro. Cuoci per un paio di minuti ogni lato finché non noti che è tutto croccante e dorato. Per una versione più leggera puoi usare anche la marmellata perché no? Buonissimi ugualmente. Arricchisci il tutto con frutta fresca e accompagna a un buonissimo yogurt bianco greco.

La Ganache al cioccolato più veloce, buona e facile del mondo?

Ingredienti per una coppetta generosa di Ganache:

380 ml di panna, 340 grammi di cioccolato fondente tagliato a pezzi

Versa la panna in una casseruola e cuoci a fuoco medio. Porta a ebollizione. Togli dal fuoco e aggiungi i 340 grammi di cioccolato fondente tagliato a pezzi e lascia che si sciolga un po’. Mescola il composto che diventerà liscio e lucido e poi lascia raffreddare. In frigo con la pellicola a contatto si mantiene anche per 48 ore.

Cosa puoi farci con questa ganache? Conservarla in frigo e usarla per fare piccoli tartufi gustosi e buonissimi, condire e ricoprire fette di pane integrale, biscotti, muffin e cupcake.

Sushi Pancake con Lampone e cioccolato

La ricetta per degli ottimi pancake la trovi qui.

Falli belli grandi e poi spalmali con dello yogurt greco. Arrotola. Taglia e fai dei piccoli nigiri (sushi). Metti sopra il lampone e se vuoi condisci con cioccolato fondente. Puoi mettere pezzettini di fondente anche dentro. Non vuoi usare lo yogurt greco? Allora fai un mix di formaggio fresco che ti piace. Puoi decidere di fare un connubio anche dolce-salato.

 

CONDIVIDI
Si dice che, all'inizio, Lewis Carroll avesse scelto lei e che il romanzo si intitolasse Maghetta nel Paese delle Meraviglie ma lei, volendo rimanere nell'ombra per continuare i suoi progetti di conquista del mondo, rifiutò la parte di protagonista per lasciarla a quella sciacquetta di Alice. Dalle pendici dell'Etna, Maghetta cucina, fotografa, disegna e continua a progettare la conquista del mondo; infatti le sue giornate durano circa 144 ore (12 al quadrato). Per reggere questi ritmi infernali corre tutti i giorni almeno per un'ora, poteva essere altrimenti? Ha pubblicato per Mondadori "Le ricette di Maghetta Streghetta", best seller in cima alle classifiche nelle categorie: gnomi da giardino, unicorni e cani retriever. Ti consigliamo di comprarlo - seriamente: è in cima alla classifica "cucina per le feste" - e di leggerla; il ricavato andrà all'AIRC quindi avrai un bel libro e contribuirai alla ricerca!

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here