Under Armour Speedform Gemini 2

Più comfort, più ammortizzazione: Under Armour aggiorna le sue Gemini alla seconda versione

CONDIVIDI

Pochi brand sono cresciuti impetuosamente come Under Armour in questi ultimi anni: basti pensare che oggi, nonostante sia relativamente giovane, è il secondo produttore di sportswear negli USA. E ti è capitato poi di notare che maglie indossano i supereroi Marvel? Molto spesso proprio Under Armour.

La scarpa dei supereroi?

Uno dei suoi modelli di punta – la Gemini – ha da poco subito un aggiornamento che punta soprattutto sul comfort e le prestazioni.
UA si è concentrata in particolare sulla tomaia molto traspirante e sulla percezione della confortevolezza, garantita dalla soletta interna 3MM e dall’intersuola che affida al sistema Charged Cushioning a doppio strato distribuito su tutta la lunghezza della scarpa l’ammortizzazione e la protezione dall’impatto a terra.

Il drop di 8 mm è tipico di una scarpa veloce e votata al running “natural”. Il peso? 295 grammi. Non tantissimi per tutto questo comfort e questa ammortizzazione. Il tutto a 130 euro.

UA_Gemini_2_01

CONDIVIDI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

3 COMMENTI

    • Dalle caratteristiche sembrerebbe di sì: peso e tipo di ammortizzazione sembrano identificarla come scarpa supportiva anche per runner “importanti”, come dire ;)
      Bisogna poi vedere di che sovrappeso si tratta e del livello di allenamento del runner in questione: ci sono runner non leggeri molto allenati che corrono anche con scarpe minimal, quindi…

  1. A tuo parere posso andare bene anche per un runner in sovrappeso? E si possono andare bene anche per i lunghi? Grazie.

RISPONDI