Reebok ZPump Fusion 2.0: perfette per qualunque piede

CONDIVIDI

Uno dei problemi principali delle scarpe da running è come aderiscono al piede. Pianta larga, pianta stretta, piede piatto, piede cavo, ci sono moltissime varianti di piedi nel mondo della corsa (e nel mondo in genere) e ciascuno avrebbe bisogno della sua scarpa per trovare il fitting perfetto. Reebok, con le nuove ZPump Fusion 2.0 ha risolto questo problema in una scarpa che va verso la tendenza attuale di realizzare delle calzature in cui ci sia solo il necessario, senza tanti “orpelli”.

ZPump-Fusion-2_0_men

Infatti, grazie alla gabbia pneumatica ThePump che si gonfia avvolgendo il piede e alla membrana (PowerFrame) che la stabilizza rendendo la calzata sicura, questo nuovo prodotto si propone di essere perfetto per chi vuole una scarpa che aderisca perfettamente al suo piede. Ci sarà chi userà tre volte il pulsante per gonfiare la gabbia pneumatica e chi lo userà più di 10, come nel mio caso, ma quello che è sicuro è che troverai sempre e comunque la calzata corretta.

ZPump-Fusion-2_0_women_3

Dopo un primo test, oltre a queste caratteristiche di grande sicurezza, spiccano la tomaia seamless (realizzata in un unico pezzo senza cuciture) e la suola con la nuova mescola in carbonio che garantisce un passo leggero, ammortizzato e reattivo. Il risultato è una scarpa leggera (265g uomo / 215 donna) il cui peso percepito è davvero basso.

ZPump-Fusion-2_0_women_2

 

Non è una scarpa da lunghi allenamenti ma è più orientata a una vita attiva in cui il running ne è parte integrante. Puoi usarle per correre (fino a medie distanze) ma anche per fare training ed essere sempre in movimento. Le ZPump Fusion 2.0 non sono scarpe particolarmente strutturate ma hanno uno stile molto “natural” (grazie anche a un drop di 6 mm), con il piede che flette liberamente mantenendo la sua naturale mobilità e postura.

Saranno disponibili dal 25 febbraio presso i migliori negozi sportivi e lifestyle e su www.reebok.it al prezzo di listino di 120€.

Ora che puoi pure gonfiare la scarpa, potrai dire a pieno titolo di avere delle gomme nuove. ;)

ZPump-Fusion-2_0_men_2

CONDIVIDI
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

COMMENTA PER PRIMO!

RISPONDI