Puma Ignite Ultimate, un nuovo fulmine

CONDIVIDI

A un anno esatto dalla loro prima uscita nel mercato, le Puma Ignite si aggiornano alla versione Ultimate amplificando ulteriormente le loro caratteristiche di ritorno dell’energia. Questa nuova versione ha infatti un maggiore contenuto di schiuma Ignite a garantire ancora di più rimbalzo e reattività.

L’aspetto è davvero molto nuovo e i contenuti tecnici si preannunciano molto interessanti perché, oltre a un maggiore contenuto di foam Ignite, alcuni dettagli evolutivi la rendono una scarpa con presupposti notevoli. Sto parlando della nuova tomaia, con tre strati di mesh e inserti in silicone, che aumenta il comfort e impedisce al tallone di scivolare garantendo così una presa ferma del piede all’interno della scarpa.
Nell’intersuola inoltre sono presenti delle incisioni che migliorano le doti meccaniche di compressione e rilascio dell’energia mentre le incisioni sulla suola migliorano la flessibilità della scarpa.

IGNITE-ULTIMATE_188605_01_Front-Pair

I presupposti per queste nuove Puma sono molto interessanti infatti – non a caso – saranno le scarpe che Usain Bolt utilizzerà in preparazione a Rio 2016.

In vendita dal 1 febbraio 2016 al prezzo di € 130.

IGNITE-Ultimate

CONDIVIDI
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

1 COMMENTO

RISPONDI