Ore 5:30: Buongiorno un c….

CONDIVIDI

Il suono della sveglia all’alba non è sempre accompagnato dal buon umore, anche per il runner più appassionato. E quindi cosa si fa? Si indossano pantaloncini e maglietta e si esce, ovviamente! Magari con una playlist stranissima che sai ti accompagnerà, ti intratterrà, ti aiuterà a salutare l’arrivo del nuovo giorno.

Come la playlist di Luca, che è riuscito a unire Bob Marley, Skrillex e Fabio Volo in un’unica lista di canzoni. E c’è pure Giancarlo Cattaneo, deejay e voce del progetto Parole|Note, runner anche lui. Insomma, una playlist da provare e da ascoltare. Magari il malumore per l’alzataccia se ne andrà prima. ;)

Luca si è meritato a pieno titolo il braccialetto RunLovers con la scritta “you’re a runlover” e, se lo vuoi anche tu, basta andare qui e seguire le indicazioni. Ricordati: riceverai il braccialetto quando pubblicheremo la tua playlist o il tuo racconto!

Buon ascolto!!!

1Don’t Rock My Boat – Bob Marley and The Wailers

2Brigadier Sabari – ALPHA BLONDY

3Karma Police (feat. Citizen Cope) – Easy Star All*Stars

4How To Explain – The Cat Empire

5Bonito – Jarabe De Palo

6Sound of Sunshine ft. Jovanotti – Michael Franti & Spearhead

7Kebrillah – Jovanotti

8Come Get It Bae – Pharrell Williams

9Talkin bout a revolution – Tracy Chapman

10Fly Away – Lenny Kravitz

11Rock n Roll (Will Take You to the Mountain) – Skrillex

12Around The World – Daft Punk

13Por Osmar – Alejandro Jodorowsky – Parole|Note

14I consigli di Gurdjieff alla figlia – Parole|Note

15La Felicità – Fabio Volo

E se usi Spotify puoi ascoltarla direttamente a questo indirizzo.

CONDIVIDI
Sandro Siviero (detto BIG): vive, lavora, scrive e corre in una località sconosciuta a tutti, localizzata dall'intelligence in una non meglio definita area nelle terre di Mordor. Big è una sorta di entità grigia che tutto vede e tutto controlla. Essere mitologico, ai collaboratori di RunLovers è concesso vederlo solo in occasione delle festività nazionali della Papuasia e solo in fermo immagine. Cioè mentre corre.
 Qua dentro è quello che decide chi vive e chi muore e, per questo, noi lo amiamo di un amore disinteressato e spontaneo.

COMMENTA PER PRIMO!

RISPONDI