La bella stagione di Asics

La primavera/estate dell'abbigliamento tecnico Asics è fresca e coloratissima. Senza rinunciare alle performance

CONDIVIDI

Arriva la nuova (bella) stagione e Asics ce la fa sognare con gli splendidi scenari del deserto del Marocco e con la sua nuova collezione di capi tecnici per la corsa per la primavera/estate 2016.

Ma non solo “tecnici”: anche molto colorati e con stampe a fantasie perfette per la stagione e per comunicare la voglia di stare all’aperto e di divertirsi correndo e stando in compagnia.

_D7C4883 (1)

La collezione fa parte della nuova famiglia di prodotti fuzeX, ad alto contenuto tecnologico ma che strizza l’occhio ai giovani. Tessuti traspiranti e materiali resistenti ai raggi UV per garantire le migliori prestazioni restando freschi e asciutti anche durante le temperature estive più estreme, come quelle del deserto Erg Chebbi in Marocco.

 

 

CONDIVIDI
Martino Pietropoli (detto Tino Mar): la creatura Tino Mar, risultato di un esperimento riuscito non troppo bene, ha un suo laboratorio, ovviamente segreto, dal quale escono i progetti più disparati. L'importante è che siano barefoot. Appare come un tranquillo e serio professionista ma quando vede una scarpa a drop 0 perde il controllo ed esce a provarla correndo per strada. Prima però ha l'accortezza di annunciarlo su twitter. Condivide con BIG la possibilità di correre in fermo immagine ed è per questo l'altra faccia della stessa medaglia.

COMMENTA PER PRIMO!

RISPONDI