Esistono le polpette per i Runner? Certo!

Polpette di pollo al sesamo profumate allo zenzero con salsa teriyaki

CONDIVIDI

Lo hai pensato che fosse un titolo buttato lì vero? Non è così. Queste polpette sono davvero studiate appositamente per te, O adorabile RunLovers. Puoi farle con il pollo o con il tacchino. Profumate allo zenzero e  croccanti di sesamo sono perfette se le accompagni a un riso basmati semplicissimo con un filo di olio extra vergine di oliva e qualche fogliolina di menta. Sono polpette leggere, nutrienti e facilmente digeribili. Puoi prepararle la sera prima e portarle in ufficio senza cedere a infernali macchinette o panini terribilmente confezionati e tenuti su da salse e schifezze assortite. La polpetta è semplice da preparare, divertente e universalmente riconosciuta come patrimonio dell’umanità e dei ricordi più importanti. E poi ha uno dei nomi in assoluto più teneri che riempie bocca e cuore: Polpetta!

DSC_1355

La Ricetta

Polpette di pollo al sesamo profumate allo zenzero con salsa Teriyaki

Per 2 persone (affamate)

  • 2 petti di pollo
  • 2 cosce di pollo
  • 1 uovo grande
  • 150 ml di latte
  • 2 fette di pane integrale
  • 6 foglie di basilico
  • 3 cucchiai di sesamo
  • 1 pezzo di radice di zenzero (sbucciato)
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • la scorza grattugiata di un limone non trattato
  • sale e pepe

Per la salsa: salsa teriyaki e cucchiai di sesamo (ottimi anche la salsa di soia)

Pulisci per bene le cosce e ricava la carne. Taglia a pezzi e unisci a il petto tagliato a pezzettini. Fai ammollare il pane nel latte per pochi secondi e strizzalo. Metti nel frullatore il pollo e il pane e il resto di tutti gli ingredienti. Il composto deve essere omogeneo altrimenti aggiungi un altro po’ di pane. Forma le polpette e lasciale riposare in frigorifero almeno 20 minuti. In un brodo vegetale -in modo che siano ancora più saporite- portato a ebollizionem cuoci le polpette per 8 minuti circa e poi scolale in un setaccio (puoi saltare questo passaggio e cuocere al vapore o al forno senza problemi). In una padella rosola le polpette con la salsa teriyaki o la soia e poi versa sopra i semi di sesamo.

Si conservano benissimo. Profumale come ti piace di più. Dosa per bene tu il basilico. Adopera anche la menta. Sono buonissime anche con una manciata di semi di girasole. Ti piace l’aglio o il peperoncino? Perfetto!

DSC_1338

Se provi le ricette di Runlovers -o semplicemente farci vedere quante delizie prepari- non dimenticare di adoperare l’hashtag #runloversfood così che possiamo venire a farti complimenti. Grazie!

CONDIVIDI
Si dice che, all'inizio, Lewis Carroll avesse scelto lei e che il romanzo si intitolasse Maghetta nel Paese delle Meraviglie ma lei, volendo rimanere nell'ombra per continuare i suoi progetti di conquista del mondo, rifiutò la parte di protagonista per lasciarla a quella sciacquetta di Alice. Dalle pendici dell'Etna, Maghetta cucina, fotografa, disegna e continua a progettare la conquista del mondo; infatti le sue giornate durano circa 144 ore (12 al quadrato). Per reggere questi ritmi infernali corre tutti i giorni almeno per un'ora, poteva essere altrimenti? Ha pubblicato per Mondadori "Le ricette di Maghetta Streghetta", best seller in cima alle classifiche nelle categorie: gnomi da giardino, unicorni e cani retriever. Ti consigliamo di comprarlo - seriamente: è in cima alla classifica "cucina per le feste" - e di leggerla; il ricavato andrà all'AIRC quindi avrai un bel libro e contribuirai alla ricerca!

4 COMMENTI

  1. Hai proprio ragione, le polpette per i runner esistono realmente! Corro subito a comprare tutto l’occorrente per prepararle per cena. Ma se ne mangio una dozzina, domani riuscirò a correre????🤔
    Buona sera!

    • Paolo ciao!!!
      Una dozzina? uhm…. Non ne sono sicura. Ma con 11 sono sicura che farai un tempo strepitoso. E pure delle ripetute :-D
      Grazie Paolo per avermi lasciato un commento e se le provi davvero fammi sapere!

  2. Wow! Sono sempre alla ricerca di ricette semplici ma particolari, questa rivisitazione delle polpette è veramente invitante!!!
    Io le faccio spesso con le lenticchie o i ceci al posto della carne, sono ottime!
    Stasera invece ho preparato sushi per cena… ormai è la mia droga!
    Grazie e continua a darci spunti interessanti!

RISPONDI